11 Febbraio Feb 2015 1933 2 years ago

Con il Trofeo Delcar un week end “regale” a Montichiari

Sabato 11 aprile Campionato Italiano Team Relay, domenica 12 aprile Hors Categrie XCO International Race – Internazionali d’Italia XCO – UCI Junior Series

Delcar2

Montichiari (BS) (11/2) - Mancano esattamente due mesi al Trofeo Delcar, che radunerà a Montichiari (BS) il top del fuoristrada internazionale. L'11 e 12 aprile sono due date da segnare in agenda per tutti gli appassionati di ruote grasse, che nella giornata di sabato potranno assistere al Campionato Italiano Team Relay e la domenica non vorranno perdersi la prova inserita nel calendario internazionale con il titolo di "Hors Categorie XCO International Race".
Dopo ben quattro anni una gara italiana di Cross Country si potrà così fregiare del titolo HC, massimo riconoscimento internazionale per una corsa ciclistica, che nel 2015 l'UCI ha attribuito solo a 9 prove XC, di cui solo 5 in Europa.
Come accaduto nelle scorse edizioni il tracciato disegnato sul Colle di San Pancrazio sarà tappa degli Internazionali d’Italia Series e, novità di quest'anno, per celebrare la quarta ricorrenza ospiterà un altro circuito di richiamo mondiale, le UCI Junior Series, vera e propria World Cup che vede coinvolte le categorie Junior maschili e femminili, di cui il Trofeo Delcar costituirà l’unica prova italiana.
«Quando lo scorso inverno, in occasione del mondiali su strada di Ponferrada, abbiamo ricevuto questo riconoscimento abbiamo fatto un salto di gioia consapevoli che a questo sarebbe dovuto corrispondere un salto di qualità a livello organizzativo» commenta Eugenio Boschetti, presidente del Novagli Team Bike, che dal 2011 cura l’organizzazione dell'evento. «Questo titolo ripaga i sacrifici di un gruppo follemente innamorato della mountain bike, gli investimenti degli sponsor, a cominciare da Delcar – Concessionaria CAT che dà il nome alla gara, il sostegno della Federazione Ciclistica Italiana ed in particolare del Presidente del Settore Fuoristrada Paolo Garniga, dell'amministrazione locale guidata dal Sindaco Mario Fraccaro e dal suo vice nonchè Assessore allo Sport Gianmaria Pastorelli. Il passaggio da Classe 1 a Hors Categorie, oltre a dare prestigio alla manifestazione, permetterà agli atleti partecipanti di poter guadagnare più punti UCI (necessari per ottenere i pettorali migliori nella World Cup) quindi ci attendiamo una starting list d'eccellenza».
Tante le novità in programma per l'edizione 2015, che verranno svelate in questi due mesi che separano Montichiari al grande salto nel mondo Hors Categorie.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione consulta il sito: www.montichiarimtb.com