6 Ottobre Ott 2015 0904 2 years ago

COPPA ITALIA TRIAL - A Torino Bertola cala il poker

Quarto successo negli Elite per il valtellinese nella 5^ prova del circuito, che conquista anche il circuito al pari di Stefano Ravarelli (Junior), Simoni Titli (Allievi), Diego Crescenzi (Esordienti), Marco Selva (Master).

Trial

Grazie all’impegno dell’appassionato commissario di gara Nazionale Luca Signori, si è disputata la quinta prova di Coppa Italia Trial nello scenografico contesto del “Mirafiori Motorvillage” centro di vendita auto del gruppo FSA, con la perfetta organizzazione di Gravity Crew, capitanata da Antonio Silva che si è occupato di allestire con competenza i percorsi in stile indoor.

Fortunatamente al mattino la giornata si è presentata con uno splendido sole che ha permesso ai bikers di esprimersi al massimo.

Per la categoria Elite quarta vittoria su cinque gare per il valtellinese Alessandro Bertola del Valtellina Biketrial, a sorpresa al secondo posto l’atleta della categoria Allievi, il piemontese Giulio Porcario A.s.d. Nolese Condor Team, che riesce a spuntarla per solo 3 penalità su Alessio Povolo GS Bmx Vigevano La sgommata Asd.

La vittoria nella categoria Allievi è andata al Torinese Simone Titli, A.s.d. Team Cicloteca, secondo Borbey Erik A.s.d. Orange Bike Team, mentre per gli esordienti ennesima vittoria per Diego Crescenzi, Caravaggio Offroad, sl secondo posto Lorenzo Castenuovo KTM-Protek_Dama.

Nella categoria Master a conquistare il primo gradino del podio è stato Luca Tombini, Dinamic trial A.s.d. che regola Marco Selva, B.M.T. Valsassina A.s.d. Solo terzo il campione Italiano della categoria Diego Bani Caravaggio Offroad.

Nell’occasione sono stati consegnati i diplomi ai vincitori delle rispettive categorie che sono Alessandro Bertola (Elite), Stefano Ravarelli (Junior), Simoni Titli (Allievi), Diego Crescenzi (Esordienti), Marco Selva (Master).