19 Luglio Lug 2016 0955 11 months ago

TRIAL: Porcario sugli scudi a Fanano

Nella 5^ prova di Coppa Italia emergono anche l’allievo Titli, l’esordiente Crescenzi e il master Tombini

Fanano Podio Elite

Fanano (MO) (17/7) - Per la 5° prova di Coppa Italia Trial ci si è spostati in Emilia Romagna e precisamente a Fanano, era tempo che gli appassionati e solerti gestori di Ecoday Zero Zero Cimone Asd con la collaborazione dell’amministrazione locale avevano espresso l’intenzione di fare una gara di Trial bike dove già nel 1990 si era disputata una prova di mondiale trial moto.

Alcuni spettacolari percorsi sono stati tracciati nel greto del torrente Leo, mentre altri all’interno del bosco nelle adiacenze della partenza.

La gara è stata organizzata dalla società lombarda Motoclub Lazzate sez. Biketrial, purtroppo visto il periodo estivo e la distanza non si è avuta una numerosa partecipazione da parte degli atleti, forse già in aria di vacanze.

Fanano Fase

Come sempre, gli atleti di punta erano presenti e ben decisi a conquistare la vittoria nonostante la difficoltà predisposte da chi ha tracciato i percorsi, che vedevano passaggi tecnici e altri spettacolari come quelli nel torrente.

Per la premiazione, ci si è spostati all’interno del parco dell’Ecoday camping, gradita la decisione di premiare con ottimi prodotti locali gli atleti, purtroppo il neo campione Italiano Elite Andrea Pilo ha sofferto subito di forti dolori alla schiena ed ha dovuto ritirarsi, così, nella categoria Elite a conquistare la sua seconda vittoria stagionale è stato Giulio Porcario, Nolese Condor team. Secondo, non molto distante, Stefano Ravarelli, Motoclub Lazzate asd sez.Biketrial, terzo posto, al rientro dopo un periodo di convalescenza, Alessandro Bertola, Asd Alpinbike Edilbi Team.

Nella categoria Junior non c’è stata lotta, in quanto era solo alla partenza il bergamasco Giorgio Matti, Caravaggio Offroad.

Nella categoria Allievi ennesima vittoria per Simone Titli, As. Dilettantistica Team Cicloteca che distanzia nettamemente, Andrea Legramanti, Caravaggio offrod.

Bel risultato tra gli Esordienti per Diego Crescenzi, Caravaggio Offrod che lascia il secondo posto a Lorenzo Castenuovo KTM Protek Dama.

Tra i Master, si aggiudica comodamente la vittoria Luca Tombini, Dinamic Trial, secondo si piazza Kevin Lentini, Motoclub Lazzate asd sez.Biketrial.

Sempre in crescita i giovanissimi, che dimostrano di apprendere velocemente e chissà se tra loro ci sarà il prossimo campione.

Prossimo appuntamento in Valchiusella, in provincia di Torino il 18 settembre per la sesta ed ultima prova di Coppa Italia. La settimana prossima si disputerà in Francia il campionato Europeo della specialità, il CT Angelo Rocchetti ha convocato per gli Elite Andrea Pilo, per gli Junior Giulio Porcario e Stefano Ravarelli.

Marco Patrizi

Delegato tecnico trial FCI