6 Aprile Apr 2017 2122 2 months ago

NALLES: Gunn-Rita Dahle inaugura il nuovo park

La “madrina” della Marlene Südtirol Sunshine Race, entusiasta dell’area dedicata agli amanti delle due ruote di tutte l’età, punta alla sesta vittoria nella classica del mtb

Dahle 1

Nalles (BZ) (5/4) - Quella in corso a Nalles è davvero la settimana delle due ruote. In vista della 17a edizione del Marlene Südtirol Sunshine Race, 4a prova di Internazionali d’Italia Series, in programma Sabato 8 e Domenica 9 Aprile, mercoledì 5 Aprile è stato inaugurato proprio a Nalles un nuovo parco di allenamento MTB: un’area dedicata agli amanti della bici di tutte le età, e pensato per poter esercitare e migliorare le proprie qualità di guida del mezzo.

All’inaugurazione del nuovo park, che consta di un rock garden, un dual slalom, diversi dirt lines con salti differenziati, una flow line e un pump track, hanno preso parte, fra gli altri, l’assessore allo sport e sanità della Provincia di Bolzano Martha Stocker, il Direttore dell’Ufficio Sport e Salute della Provincia di Bolzano Armin Hoelzl, il Sindaco di Nalles Ludwig Busetti, il Presidente di Sunshine Racers ASV Nals Florian Pallweber, e anche una madrina d’eccezione.

Infatti, la leggenda norvegese Gunn-Rita Dahle (Team Merida Gunn-Rita) ha non solo partecipato al battesimo del nuovo park, ma ha voluto provarlo in prima persona, spendendo giudizi entusiastici: “Questo nuovo practice park è davvero meraviglioso. C’è una grande varietà di strutture e ostacoli su cui provare e migliorare le proprie skills, e soprattutto per farlo in totale sicurezza. L’ho provato di persona, e posso garantire che è davvero molto divertente: quanto mi sarebbe piaciuto avere un’area simile vicino a casa da bambina, quando iniziavo ad avvicinarmi a questo mondo!

La Campionessa Olimpica di Atene 2004, otto volte iridata fra cross country e marathon, è arrivata a Nalles insieme alla famiglia subito dopo il Trofeo Delcar di Montichiari, dove ha concluso terza, in vista della successiva tappa di Internazionali d’Italia Series. “Nalles è uno dei miei luoghi del cuore: adoro l’atmosfera, le persone, e le tante possibilità che offre per divertirsi in mountain bike. Quest’anno mi ha seguito qui anche la mia famiglia, e mio figlio si è già innamorato della nuova pista di pump track. Condividere un luogo che ami con le persone a cui tieni di più, per di più motivati dalla passione per la mountain bike, che è parte integrante della nostra famiglia e del nostro stile di vita, è davvero speciale.

Detentrice del record di vittorie al Marlene Sudtirol Sunshine Race con cinque, la Dahle conosce a menadito le difficoltà del tracciato: “Il circuito di Nalles è diversissimo da quello di Montichiari, con una lunga salita che ci metterà alla prova su uno sforzo prolungato. Sarà un test molto provante in vista della Coppa del Mondo che inizierà a Maggio.

Quella di Nalles – prosegue la 44enne norvegese – è una gara che mi ha dato tante soddisfazioni. Immagino che con cinque vittorie nell’albo d’oro non possa sfuggire al ruolo di favorita, ma sulla mia strada troverò anche un’atleta come Linda Indergand, che domenica scorsa a Montichiari ha disputato una gara eccezionale. Ma nel nostro sport sono tante le variabili che possono entrare in gioco”.