22 Aprile Apr 2017 2121 3 months ago

Tiliment Marathon Bike: Il tricolore di società apre con il botto

Il Jam’s Bike Team Buja vince la classifica di tappa, vittorie di Huez, Ghersevi, Skerl, Cancedda, Brafa, Bramati, Zontone, Thurner

Tiliment Spilimbergo22apr

Spilimbergo (PN) (22/4) - È partito con il sole e gare avvincenti il week end targato Tiliment Marathon Bike. La Tiliment Junior, gara valida quale tappa del Campionato Italiano di società ha visto più di 250 atleti al via tra esordienti ed allievi, in un percorso veloce a giro unico ritagliato all’interno della destra Tagliamento. Un percorso un po’ insolito, ma molto affascinante, che ha esaltato le doti dei biker più potenti.

Spili 22Aprile

Tra gli allievi un gruppo di 5 si è conteso il successo assoluto, che ha visto il trentino Emanuele Huez (Tettamanti) arrivare in centro a Spilimbergo con una manciata di secondi su Saligari e Chiandussi, suoi compagni di fuga. Tra gli atleti al primo anno a vincere è il ligure Gabriele Ghersevi (Ucla 1991) sul friulano Nadalutti e Manuel Capra.

Tra gli esordienti bella lotta e vittoria del friulano Daniel Skerl (Cycling Team Friuli) sul pruri campione italiano (strada e cross) Bryan Olivo e l’umbro Riccardo Ricci. Gli esordienti al primo anno vedono il successo del lombardo Eros Cancedda (Team Bramati) sui corregionali Massa e Franzini.

Tra le donne esordienti vittoria di due atlete lombarde: al 2° anno Lucia Bramati (Team Bramati), al 1° anno Benedetta Brafa (Melavì Focus Bike) mentre le allieve vedono il successo della friulana Asia Zontone (Jam’s Bike Team Buja) e dell’alto atesina Christina Thurner (Sunshine Nals).

La classifica di società ha premiato il Jam’s Bike Team di Buja.

Domani, la gara clou: la 9° Tiliment Marathon Bike, prova di Coppa del Mondo sulle lunghe distanze, test event del Campionato Europeo Marathon che si terrà a Spilimbergo nel 2018.

Due i percorsi che verranno affrontati: il Marathon di 104 km (3250 mt di dislivello) valido per la challenge UCI Marathon Series e il Marathon Tour FCI, e il percorso più soft: la Granfondo di 52 km (gara nazionale FCI).

Prima della partenza verrà osservato un minuto di silenzio per l’improvvisa morte di Michele Scarponi, al quale è andato oggi il commosso ricordo del pubblico off road.

Per il pubblico ci sarà stand gastronomico, expo e gli spettacoli (2 si son svolti nella giornata di oggi e uno nella mattinata di domattina) del 5 volte Campione Italiano trial Paolo Patrizi, volto televisivo noto per i suoi spettacoli live e le sue apparizioni ad Italia’s got talent e Ninja Warrior. Paolo si esibirà nella ProAction Arena accompagnato dal DJ Julian Bonistalli ( DJ del Giro Rosa 2017, degli Internazionali d’Italia Series MTB e del Trek Milano Cycling Concept Store) e sarà a disposizione soprattutto per i bambini che lo scorso anno avevano affollato numerosi l’area paddock.

Ma Tiliment non è solo grande sport e spettacolo, ma anche una opportunità per tutti gli atleti che parteciperanno, di visitare uno scorcio suggestivo della Destra Tagliamento, dando la possibilità a famigliari ed accompagnatori di unire una trasferta sportiva alla scoperta di un territorio e della sua enogastronomia.

La manifestazione sarà inserita anche all’interno dei circuiti : Alpe Adria Cup 2017, Friul MTb Challange, Alpen International Mtb Tour e Dys-Trophy Tour, quest’ultimo a valenza sociale e solidale.

Spili1 22Aprile

CLASSIFICHE COMPLETE

ALLIEVI 2° ANNO: 1. Huez Emanuele(Ita, Racing Tettamanti) in 43’40”; 2. Saligari Luca (Ita, Melavì Focus Bike) a 2”; 3. Chiandussi Michele (A.S.D. G.S. Doni 2004) a 2”

ALLIEVI 1° ANNO: 1. Ghersevi Gabriele (Ucla1991 Pacan Bagutti A.S.D.) in 44’36”; 2. Nadalutti Valentino (Team Granzon) a 7”; 3. Capra Manuel (G.S. Lagorai Bike) a 13”

ESORDIENTI M 2° ANNO: 1. Skerl Daniel (Cycling Team Friuli) in 36’49” 2. Olivo Bryan (Bannia Ass.Sport.Dilett) a 16”; 3. Ricci Riccardo (U.C. Petrignano A.S.D) a 18”

ESORDIENTI M 1° ANNO: 1. Cancedda Eros (Asd Team Bramati) a 38’36”; 2. Massa Fabio (Uc Costamasnaga Asd) a 8”; 3. Franzini Ivan (Melavì Focus Bike) a 11”

ESORDIENTI F 1° ANNO. 1. Brafa Benedetta (Melavì Focus Bike) in 40’31”; 2. Braida Lucrezia (Team Granzon) a 2’30”; 3. Borghese Chiara Martina (Jam's Bike Team Buja) a 3’22”

ESORDIENTI F 2° ANNO. 1. Bramati Lucia (Asd Team Bramati) in 39’55”; 2. Marenghi Sara (Melavì Focus Bike) a 302; 3. Rumac Elisa (Jam's Bike Team Buja) a 51”

ALLIEVE 2° ANNO: 1. Zontone Asia (Jam's Bike Team Buja) in 50’09”; 2. Graf Julia Maria (Asc Kardaun-Cardano) a 8”; 3. Critelli Patrizia (Asc Kardaun-Cardano) a 25”

ALLIEVE 1° ANNO: 1. Thurner Christina (Sunshine Racers Asv Nals) in 51’50”; 2. Balbo Lucrezia (G.S. Lupi Valle d'Aosta) a 2’30”, 3. Croci Margaret (Pedale Fidentino Race Team) a 3’39”