16 Maggio Mag 2017 1223 7 months ago

Grande successo per la GF La Via dei Marsi

Spettacolo a 360 gradi sugli sterrati della Marsica e del Velino-Sirente

GF Mtb La Via Dei Marsi 14052017 Partenza (2)

La Granfondo Mtb La Via dei Marsi-Sport e Avventura-Memorial Tiziano Masci ha riscosso ancora il gradimento da parte dei partecipanti (oltre 300) offrendo uno spettacolo sportivo degno del bellissimo paesaggio marsicano e del Velino-Sirente a fare ancora da cornice a questa edizione nell’ambito dei circuiti Abruzzo Mtb Cup, Sulle Orme dei Sanniti e Dhs-Trophy.

La società organizzatrice dell’Avezzano Cycling Team ha profuso nel migliore dei modi ogni sforzo con la presenza di Fabrizio Amatilli (assessore allo sport di Avezzano), Pierluigi De Ascentis e Maria Teresa Letta (in rappresentanza della Croce Rossa Italiana e del polo logistico di Avezzano che ha ospitato la manifestazione) unitamente a quella di Antonio Biondi (insieme al figlio Denis) che ha ricevuto dagli organizzatori il numero 1 di gara come sostegno alla campagna per la lotta contro la distrofia muscolare di Duchenne e Becker nell’ambito del Dys-Trophy Tour.

Prima della partenza, molto toccante il momento dedicato al raccoglimento in memoria di Tiziano Masci (meccanico delle biciclette presso il negozio Di Folco e grande sostenitore delle iniziative griffate Avezzano Cycling Team) ma anche di due giovani avezzanesi scomparsi recentemente: Veronica Alessandra (consorte di Lucio Testa ex tesserato della società organizzatrice) e Pietro Lisciani (giovane promessa dell'atletica).

Nella gara regina di 49 chilometri con un dislivello di 1467 metri (in alternativa al percorso cicloturistico di 28 chilometri), Marco Ciccanti (Bottecchia Factory Team) è stato bravo a mantenere un ritmo di gara importante che gli ha consentito di prendere nettamente il largo sugli inseguitori e di trionfare davanti a Simone Del Giovane (Prd Sport Factory Team), Marco Paiorisi (D’Ascenzo Bike), Davide Giorgini (Prd Sport Factory Team), Michele De Santis (Mtb Ruote Matte Ceccano), Francesco Venditti (Bevilacqua Sport-Cerrano Outdoor) e Paolo Fragassi (Bevilacqua Sport-Cerrano Outdoor).

In ambito femminile Karin Sorgi (Avezzano Cycling Team) ha fatto suo il traguardo davanti a Letizia Giardinelli (Team Naturabruzzo Bikepro) e Monica Alati (Matese Mountain Bike).

Oltre a Ciccanti (Open), Paiorisi (Élite Sport), De Santis (Master 3) e Sorgi (Master Donna), primati di categoria ad appannaggio di Daniele Pelliccioni (Prd Sport Factory Team - 1°Juniores), Fabio Censori (Fuori Soglia Piceno - 1°Master 1), Lorenzo Mennilli (Team Naturabruzzo Bikepro – 1°Master 2), Attilio Pignotti (D'Ascenzo Bike – 1°Master 4), Leonardo Peluso (Bicimania Fossacesia - 1°Master 5), Marco Fortunato (Team Cicli Burracchio - 1°Master 6) e Stefano Sarti (Triono Racing Medical – 1°Master Over).

Gli organizzatori dell’Avezzano Cycling Team hanno il piacere di ringraziare la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo (per il passaggio della corsa all’interno del sito di Alba Fucens), le amministrazioni comunali di Avezzano e Magliano dei Marsi, il Centro Merci della Marsica, i partner Linea Oro Sport Avezzano, Banca Credito Cooperativo di Roma, Baliva Materiale Elettrico e Telefonia, Studio Tecnico Ingegner Gianfranco Granata, Nissan Fratelli D’Onofrio, Imitica, Aureli, Gist, Fir, Ethicsport, Maglificio Taccone, Netreality.it, Maglificio Taccone, Rifugio Castel del Monte, Antica Osteria Tiro a Segno, Edilizia Maurizio Scimia, DDP Elettrica, Fast Ingegneria, Casale da Monte, Birra del Borgo, Geko, Bar Risorgimento, Amici di Denis, Accademia del Tempo, Aureli Succhi e Cicli Di Folco.

Credit foto Palma-Arrizza-Petrillo