7 Settembre Set 2017 1059 2 months ago

BRESCIACUP: A Nave per il match point finale

Gli storici sterrati di Cortine di Nave ospiteranno domenica 10 settembre la prova conclusiva - Teatro della sfida sarà un tracciato rivisto nel finale con l'inserimento di una discesa inedita per Gara1 e Gara2

Bresciacup 2017

Cortine di Nave (BS) – 26 anni di storia. 26 anni di tradizione, ma soprattuto 26 anni di pura passione verso il cislismo e la mountain bike. Il Trofeo Città di Nave, l'appuntamento off-road più longevo del movimento bresciano, torna anche quest'anno ad ospitare l'epilogo del Circuito Bresciacup e per l'occasione prepara un'inedita sorpresa dedicata a tutti gli amanti del cross country.

Domenica 10 settembre i bikers torneranno a correre sugli sterrati che con il corso del tempo hanno fatto parlare molto di loro. Croce o deliza, poco importa. Qui si è scritta la storia della nostra mountain bike e da qui prende vita la tradizione ciclistica dei ragazzi dello Zaina Club. Ecco perchè se come ogni anno la tanto temuta "salita dell'acquedotto" aspetta solo d'essere domata, è invece la parte finale quella che riserverà delle gradite ed inattese sorprese.

«Quest'anno abbiamo voluto cercare di migliorare il tracciato, senza però essere costretti a stravolgerlo - commentano gli organizzatori - la salita dell'acquedotto è stata sistemata metro per metro ed ora risulta di gran lunga più pedalabile. La parte inedita è la discesa che dal GPM riconduce sullo storico sentiero a mezza costa "della Sacca". Si tratta di un tratto molto tecnico ed estremamente divertente, soprattutto appena ci si prende confidenza!»

La nuova discesa verrà affrontata solamente da Gara1 e Gara2, le uniche a correre sul tracciato completo di 5000mt con 230mt di dislivello. Le categorie giovanili, Gara3 e Gara4, correranno invece su di un giro ridotto a 4000mt con 130mt di dislivello dove la salita dell'acquedotto verrà percorsa solo in parte prima d'essere deviati a destra per scendere fino al ricongiungimento con il tracciato originale, che avverrà proprio all'inversione "del traliccio", pochi metri prima di entrare nell'area di Villa Zanardelli.

Confermato il programma standard delle partenze previste dal regolamento del Circuito Bresciaucup:
ore 9.00 Gara1: OPEN Donne (élite+under23) - Donne Junior (Ju+MJu) - M3 - M4 - M5 - M6+ - MW
ore 11.00 Gara2: OPEN (élite+under23) - Junior (Ju+MJu) - Elmt1 - Elmt2 - M1 - M2
ore 13.00 Gara3: ES2 - ES1 - DES2 - DEs1
ore 14.00 Gara4: AL2 - AL1 - DAL2 - DAL1