18 Aprile Apr 2018 1111 one month ago

Circuito e-Enduro: Garibbo e Sapin ok a Pietra Ligure

Per la seconda prova del circuito la città ligure ha aperto le porte della sua piazza più prestigiosa, quella di San Nicolò, dove è stato montato, per l’occasione, un mega palco rendendo cosi unica l’Area Expo.

B7251e0c A1bc 4Cd5 9585 E526b74a1c29

Se la prima prova del circuito era stata caratterizzata dalla pioggia in questa seconda prova, disputata a Pietra Ligure, è stato il forte vento a tener compagnia agli oltre 150 iscritti del circuito e-Enduro powered by Specialized che si sono dati battaglia tra le 4 splendide prove speciali.

Per l’occasione la città ligure ha aperto le porte della sua piazza più prestigiosa, quella di San Nicolò, dove è stato montato, per l’occasione, un mega palco rendendo cosi unica l’Area Expo. Tra gli sponsor del circuito erano presenti, con i propri prodotti, Specialized (title sponsor del circuito), Brose con la “recharge station” a disposizione di tutti i partecipanti, Vittoria Tire con i propri pneumatici di altissima gamma, Mr Wolf con il suo rivoluzionario sistema antiforatura “Smartmousse”. Atala con la propria flotta e-bike da enduro e da passeggio, Braking e Billet Ht con prodotti dedicati agli impianti frenanti, Andreani Group con le sospensioni Ohlins e il servizio assistenza, Haibike con le novità 2018 e Lapierre. Tutti i percorsi gara si sono estesi lungo i sentieri che da Finale Ligure arrivano fino a Loano per un totale di 37 km con un dislivello di 1500 m.

PS1 e PS2, zona di Verezzi, con molti tratti panoramici poi dentro al fittissimo bosco fino ad aprirsi nella macchia mediterranea a picco sul mare. Il terreno è quello tipico del monte dove da sempre si ricava la sua pietra unica per caratteristiche e colore. PS3 e PS4, zona Pietra Ligure e Loano, con l’ultima speciale caratterizzata da un primo tratto molto impegnativo in salita che ha fatto la differenza nella classifica finale.

Il sabato il sole ha accompagnato i 150 atleti che hanno perlustrato le 4 prove speciali ancora fangose a causa delle piogge di giorni precedenti ma che in breve tempo grazie anche al vento si sono rese veramente performanti e molto divertenti. Al calare del sole la piazza si è trasformata in una grande festa con il concerto dei 4Rear e a seguire Dj set, il tutto accompagnato dalle squisite birre artigianali del Birrificio di Savona sempre presente nella piazza durante i due giorni di evento.

La gara è stata da subito molto combattuta ma un agguerritissimo Garibbo Andrea (New Bike 2008 Racing Team/HAIBIKE FACTORY TEAM) non lasciava spazio ai suoi avversari aggiudicandosi tutte 4 le prove speciali in programma. In seconda posizione si classificava il francese Giorardengo Olivier (CSP Marcantour VTT) mentre in terza posizione Muller Kenny (Lesvieux Cohons).
Tra le donne invece è stata vera battaglia tra Sapin Nadine (Cap Mercantour Vtt) e Wragg-Moncorgé Mary (Collerider BMX). Alla fine l’ha spuntata la Sapin mentre al terzo posto si classificava Chiara Pastore (Team Locca)

Tra i giovani segnaliamo la vittoria di Luca Caramellino (Officine Red Bike) nella categoria Junior.

Nella classifica a Squadre vince il team Focus Elektra Mobility.

Ecco tutti i vincitori di categoria
EEM1: Garibbo Andrea
EEM2: Giorardengo Olivier
EEM3: Giannesi Alessandro
EEM4: Baroni Francesco
EEMY: Caramellino Luca

69D86218 878F 48A3 Ba8d 19Aa0b2b3d01
3C115448 Ce79 4F90 A4e1 347A2ada160b