22 Maggio Mag 2015 1416 4 years ago

A Nove Město na Moravě scatta la Coppa del Mondo XCO

Sabato 23 e domenica 24 torna il challenge UCI che cerca gli eredi di Absalon e Neff e, soprattutto, servirà a definire le gerarchie in vista dei prossimi mondiali e di Rio 2016

Novemesto Xco

Inizia questo fine settimana a Nové Město na Moravě in Repubblica Ceca, la Coppa del Mondo XCO che si concluderà il 22 e 23 agosto in Valdisole, a pochi giorni dal Mondiale 2015 a Vallnord, in Andorra. Un "percorso" che servirà, insieme agli stessi mondiali, a definire le gerarchie in previsione di Rio 2016.
A questo esordio non potevano mancare i migliori bikers del momento, quelli, per intenderci, che hanno monopolizzato la stagione dello scorso anno e che finora sono stati impegnati in gare internazionali di preparazione. Tra gli uomini l’attenzione è sicuramente per il duello tra l’eterno Julien Absalon, vincitore lo scorso anno della Coppa del Mondo e del Campionato mondiale, e lo svizzero Nino Schurter, che si è diviso con il francese le prove del challenge UCI 2014. Occhio anche al campione olimpico Jaroslav Kulhavy, che avrà il vantaggio di correre in casa, e all’australiano Dan McConnell. Per quanto riguarda l’Italia, le maggiori speranze sono affidate a Marco Aurelio Fontana, attualmente n. 13 del ranking UCI ed ancora alla ricerca della vittoria dopo la bella esperienza in maglia azzurra alle Strade Bianche, nella quale ha chiuso come primo della Nazionale di Davide Cassani.
Non meno incerta la gara delle donne, con un ampio lotto di pretendenti alla vittoria finale ed una sicura protagonista: la giovanissima (U23) e talentuosa Joland Neff, n. 1 del ranking UCI, che dovrà difendere la Coppa conquistata lo scorso anno prima di tutto dagli assalti della campionessa del mondo in carica, Catharine Pendrel. Ambiscono ad un posto sul podio (e magari alla vittoria) anche atlete del calibro Maja Wloszczowska, Gunn-Rita Dahle Flesjaa (protagonista in questo inizio di stagione nelle prove degli Internazionali d'Italia), Emily Batty, Tanja Zakelj, Annika Langvad e Sabine Spitz. Per quanto riguarda i nostri colori, sarà della partita Eva Lechner, che avrà il non facile compito in partenza di evitare di restare imbottigliata nel traffico, a causa del suo 25° posto nel ranking attuale.
Da ricordare, infine, gli altri azzurri in gara (tutti gareggeranno con le insegne dei propri team e non di nazionale).
Elite uomini: Marco Aurelio Fontana, Gerhard Kerschbaumer, Andrea Tiberi, Luca Braidot, Daniele Braidot, Michele Casagrande, Nicholas Pettinà, Andrea Righettini, Cristian Cominelli, Martino Fruet, Marco Ponta, Giuseppe Lamastra.
Donne Elite: Eva Lechner, Serena Calvetti, Anna Oberparleiter.
Under 23: Gioele Bertolini, Lorenzo Samparisi, Stefano Valdrighi, Mattia Setti, Edoardo Bonetto, Federico Barri, Alessandro Naspi.
Donne Under 23: Lisa Rabensteiner, Serena Tasca, Alessia Bulleri, Emilie Collomb.

PROGRAMMA GARE


Sabato 23 maggio
ore 16.30: Gara categoria Under23 Donne

Domenica 24 maggio
ore 09.00: Gara categoria Under23 Uomini
ore 11.15: Gara categoria Elite Donne
ore 14.15: Gara categoria Elite Uomini (DIRETTA STREAMING: www.redbull.tv)