18 Luglio Lug 2015 1732 7 years ago

TRICOLORE XCO: Berta, Tasca e Lechner regine a Volpago

Conquistano rispettivamente i titoli italiani juniores, under 23 ed élite

Tricolorixco Donne

Volpago del Montello (TV): Si è conclusa anche la terza gara di questa intensa e calda giornata ai campionati italiani cross country in corso di svolgimento sul percorso Respira la Vita. Alle 13:00 sono partite tutte le donne agoniste scaglionate per categoria (elite, under 23 e junior). La prima maglia l'ha conquistata Martina Berta (VC Courmayeur) che si è imposta tra le juniores che hanno corso sulla distanza di 3 giri. La juniores del primo anno, nata in Piemonte ma residente in Valle d'Aosta che ha vinto nettamente staccando di due minuti e mezzo Alessia Verrando e di 2'57'' Eleonore Barmaverain (Cicli Lucchini).

DONNE JUNIORES

1. Martina Berta (VC Courmayeur) in 1h04’04”
2. Alessia Verrando (Valcar PBM) a 2'30''
3. Eleonore Barmaverain (Cicli Lucchini) a 2' 57''
4. Anna Lirussi (Velociraptor) a 4'47''
5. Giorgia Marchet (Four Es Racing team) a 6'35''

Quattro giri invece per la gara delle under 23, che ha regalato la sorpresa di giornata. La campionessa in carica e super favorita della vigilia Lisa Rabensteiner (Focus XC Italy Team) si era portata con decisione al comando e la corsa sembrava sua ma come sapete le gare si concludono quando si taglia il traguardo. Lisa nell'ultimo giro si è girata e con grande sorpresa ha visto la maglia verde nero del Titici Factory Team LGL indossata dalla bergamasca Serena Tasca. Non se l'aspettava, le due sono rimaste un po' assieme poi sulla salita più lunga Serena ha staccato Lisa e si è presentata da sola sulla linea del traguardo per la gioia immensa del suo Presidente. Terza Emilie Collomb (Focus XC Italy Team).

DONNE UNDER 23

1. Serena Tasca (TITICI Factory team LGL) in 1h18’50”
2. Lisa Rabensteiner (Focus XC Italy team) a 1'27''
3. Emilie Collomb (Focus XC Italy team) a 2'55''
4. Chiara Teocchi (Bianchi i.idro Drain) a 5'32''
5. Alessia Bulleri (Forestale - Cicli Olympia Vittoria) a 6'40''

La giornata femminile è stata completata dalle elite che hanno percorso per 5 volte il tracciato lungo 4,2 km. Eva Lechner si porta a casa l'ennesima maglia tricolore della sua carriera, vincendo la corsa senza nessuna difficoltà. Seconda Serena Calvetti e podio completato dalla lombarda Mara Fumagalli.

DONNE ELITE

1. Eva Lechner (Colnago) in 1h40’00”
2. Serena Calvetti (Corratec Keit) a 3'02''
3. Mara Fumagalli (KTM Protek Dama) a 5'43''
4. Anna Oberparleiter (Carraro Trentino) a 13'25''
5. Alessia Bulleri (Forestale - Cicli Olympia Vittoria) a 16'26''

TESTO E FOTO: www.pianetamountainbike.it