26 Febbraio Feb 2018 1712 5 months ago

Internazionali d’Italia Series, quest’anno spettacolo in diretta

Diretta web per i quattro appuntamenti del calendario 2018 - Si parte da Nalles il 15 Aprile

Intenazionali Newsletter2018

All’indomani del debutto stagionale italiano della stagione del cross country, Internazionali d’Italia Series – il più importante circuito italiano della disciplina olimpica della mountain bike – ha presentato a Milano un’edizione 2018 caratterizzata da importanti novità. L’evento si è tenuto lunedì 26 Febbraio 2018 presso il Palazzo del CONI, alla presenza – fra gli altri – del Presidente del Comitato Lombardo della Federazione Ciclistica Italiana Cordiano Dagnoni, del Consigliere Federale Paolo Fantoni e del Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Mountain Bike, Mirko Celestino.

Il circuito gestito da CM Outdoor Events, con il patrocinio di Federazione Ciclistica Italiana e Unione Ciclistica Internazionale, può contare quest’anno su quattro appuntamenti. Si comincia Domenica 15 Aprile da Nalles (BZ), con il tradizionale appuntamento del Marlene Südtirol Sunshine Race, quest’anno tornato alla categoria HC, seguito da due appuntamenti al debutto nel circuito: il 22 Aprile lo spettacolo approderà a San Marino per il Titano XCO, mentre la tappa dell’Aprutium Race a Pineto (TE) del 10 Giugno rappresenta l’importante ritorno di Internazionali d’Italia Series nel Centro Italia. Chiusura affidata ad un altro appuntamento classico, l’Alpago MTB Trophy di Sabato 30 Giugno a Lamosano di Chies d’Alpago (BL), dove nello stesso weekend si terranno i Campionati Italiani giovanili e quelli di Cross Country Eliminator.

In palio ci sono le corone conquistate nelle categorie Open nel 2017 da Marco Aurelio Fontana (Bianchi Countervail) e dalla Campionessa tricolore Serena Calvetti (Damil GT Trevisan), e le nuove maglie di leader realizzate da Northwave, presentate proprio nell’occasione della presentazione di Milano. Come nella scorsa stagione, le classifiche di Internazionali d’Italia Series interesseranno sei categorie: oltre alle Open maschile e femminile, andranno a caccia delle maglie di leader anche Under 23 e Juniores, uomini e donne. Per Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) ci sarà una nuova occasione di difendere la sua corona Under 23, mentre è certo il passaggio di mano delle restanti maglie, visto il salto di categoria che ha interessato tanto Nadir Colledani (Bianchi Countervail), primo della categoria Under 23 uomini nel 2017, quanto gli ex junior Juri Zanotti (Torpado Gabogas) e Marika Tovo (Rudy Project).

Sul piano organizzativo, l’obiettivo dichiarato di CM Outdoor Events è quello di confermare gli ottimi riscontri ottenuti nel 2017 da parte di atleti, team e sponsor, proponendo anche in questa stagione un elevato livello di partecipazione – sul piano qualitativo e quantitativo – e operando un ulteriore salto di qualità sul piano della rilevanza e della visibilità del circuito. Ed è proprio questo aspetto che riguarda la più importante novità presentata nel vernissage di Milano.

Per la prima volta nel 2018, gli eventi di Internazionali d’Italia Series saranno trasmessi in diretta streaming web. Tutti gli appassionati, in Italia e non solo, potranno seguire su tutti i devices la diretta integrale della prova Open maschile, ed ampi highlights delle gare Open Donne e Juniores Maschile e Femminile, per un livello di visibilità e fruibilità mai raggiunto dalla mountain bike italiana al di fuori delle prove di Coppa del Mondo.

Quello della diretta web è un obiettivo che abbiamo inseguito e voluto con forza – ha spiegato Luca Carton di CM Outdoor Events – e al quale ci eravamo avvicinati negli anni, fino alla proposta di un’ampia fascia di highlights in streaming web nella scorsa stagione, in collaborazione con PMG. Quest’anno riusciremo finalmente a portare la grande Mountain Bike nelle case di tutti gli appassionati, un’opportunità che dà valore al tanto lavoro svolto in questi anni e che testimonia le grandi ambizioni del circuito anche in prospettiva futura.

L’impegno e la crescita di Internazionali d’Italia Series ha trovato un riscontro significativo anche sul fronte delle partnership, con gli importanti accordi di sponsorizzazione con realtà al vertice dell’industria ciclistica: alle conferme di Northwave e Shimano, già presenti al fianco del circuito nella stagione 2017, si è aggiunto l’arrivo di un altro importante marchio italiano, Vittoria.

Stanno arrivando in queste settimane le conferme di partecipazione delle più importanti formazioni italiane ed internazionali, che accenderanno l’entusiasmo dei tifosi sul percorso o collegati in diretta. Non resta che attendere che lo spettacolo inizi.

LE TAPPE DI INTERNAZIONALI D’ITALIA SERIES 2018

15 Aprile 2018: Nalles (BZ) – Marlene Südtirol Sunshine Race (HC). Organizzatore: Sunshine Racers Nals

Una grande classica del calendario italiano, la prova di Nalles taglia il prestigioso traguardo della 18a edizione e festeggia con il ritorno alla categoria HC. Nalles proporrà il tradizionale percorso caratterizzato dalla lunga Salita dell’Uccellino e la successiva discesa tecnica, amatissimo da Gunn-Rita Dahle che in Alto Adige si è imposta 6 volte – l’ultima l’anno scorso, quando fra gli uomini trionfò Marco Aurelio Fontana. Come sempre nelle gare HC, è atteso al via un line-up d’eccezione, che garantirà spettacolo fra gli scenografici meleti altoatesini.

22 Aprile 2018: San Marino – Titano XCO (C2). Organizzatore: Federazione Sammarinese Ciclismo

Dopo aver ospitato i Giochi dei Piccoli Stati d’Europa nel 2017, il percorso sammarinese è pronto alla sua prima volta all’interno di Internazionali d’Italia Series. Si tratta, tecnicamente, del primo storico sconfinamento del circuito al di fuori del territorio italiano. La gara si svolge all’interno del Parco di Montecchio, sulle pendici del Monte Titano che dà il nome all’evento. Il circuito misura 4,2 km con un dislivello per giro di 193 metri.

10 Giugno 2018: Pineto (TE) – Aprutium Race (C2). Organizzatore: ASD Cerrano Outdoor

Internazionali d’Italia Series fa ritorno al Centro Italia grazie alla volontà di ASD Cerrano Outdoor, che per la prima volta affronta il palcoscenico internazionale dopo l’esperienza organizzativa maturata negli ultimi anni in campo nazionale. Il circuito abruzzese misura 4,1 km con 175 metri di dislivello per giro, e si snoda per oltre metà in area boschiva.

30 Giugno 2018: Lamosano di Chies d’Alpago (BL) – Alpago MTB Trophy (C1). Organizzatore: S.C. Chies d’Alpago Asd

Il ritorno di un altro appuntamento classico nel calendario di Internazionali d’Italia Series: più volte teatro di eventi internazionali negli anni, ultimo in ordine di tempo i Campionati Europei del 2015 vinti da Julien Absalon e Jolanda Neff, Chies d’Alpago torna ad ospitare un evento del primo circuito di XC italiano, inserito in un ricco weekend di eventi. Si comincerà infatti con il Campionato Italiano di Cross Country Eliminator di Venerdì 29, e si concluderà Domenica 1° Luglio con i Campionati Italiani giovanili. Circuito lungo, con 4778 mt e 183 mt di dislivello per giro dopo una tornata di lancio.