2 Giugno Giu 2018 2241 one month ago

Valle d’Aosta Campione d’Italia CCRR Team Relay

Oro per Parisi, Grimod, Pesse, Challancin ed Agostinacchio, che in 1h 04’20” hanno preceduto la formazione di Bolzano (+ 1’03”) e quella della Lombardia (+ 1'23'')

Teamrelay Podio2018

Grande spettacolo a Courmayeur dove questo pomeriggio (sabato) è andato in scena il Campionato Italiano di staffetta riservato ai Comitati regionali. Una gara con formula nuova: cinque gli atleti schierati, uno in più rispetto alle passate edizioni. Prestazione superlativa della Valle d’Aosta e della portacolori del Cicli Lucchini Nicole Pesse che confermano l’oro ottenuto già lo scorso anno.

Sui sentieri di Dolonne è stata una gara incerta fino all’ultimo, anche per tattiche differenti messe in atto dai rispettivi responsabili. La Valle d’Aosta nelle prime battute si è sempre mantenuta intorno alla quinta posizione, inseguendo il podio virtuale. Negli ultimi due giri è riuscita a capovolgere la situazione, passando in testa e andando a tagliare il traguardo in prima posizione. Oro per Yannick Parisi, Etienne Grimod, Nicole Pesse, Giulia Challancin e Filippo Agostinacchio in 1h 04’20”, a precedere di oltre un minuto (1’03”) la formazione di Bolzano (Jan Laner, Nils Laner, Sophie Auer, Noemi Plankesteiner, Matthias Illmer) e di 1’23” la Lombardia (Simone Minotti, Sara Marenghi, Nicolas Milesi, Benedetta Brafa, Luca Gavardi).

Settima la Valle d’Aosta B con i portacolori del Cicli Lucchini Gaia Tormena, Filippo Latella, quattordicesima la Valle d’Aosta C con Remy Latella, Nicole Truc e Hervé Bionaz e 21° Valle d’Aosta E con Gabriel Borre.

Nicole Pesse, unica rappresentante del Cicli Lucchini nella staffetta campione d’Italia: «È stata una gara incerta fino all’ultimo – racconta -, non sapevamo nulla ed ero un po’ in ansia. Poi quando abbiamo preso il comando mi sono distesa, la nostra tattica ha funzionato. Domani mi aspetto di fare una buona gara e di fare il meglio, non faccio previsioni».

Questa mattina, sempre a Courmayeur, è stata disputata una staffetta per società riservata ai Giovanissimi. Vittoria dei Lupi Valle d’Aosta in 17’01”, davanti all’Orange Bike Team (+ 11”) e al Team Bramati (+18”). Quarto posto per Cicli Lucchini A con Enea Allegri, Lorenzo D’Herin, Emilie Bionaz e Fabien Borre, sesta la squadra B di Gilles Del Degan, Alessandro Fantone, Gaia Caffaro Rore ed Erik Henriod, rispettivamente staccate di 20” e 2’09”.

Domani, a Courmayeur, seconda tappa di Coppa Italia individuale. Partenza della prima categoria alle ore 9.

FONTE: www.solobike.it