12 Giugno Giu 2018 1534 3 months ago

3a Prova Coppa Italia Trial - A Usseaux ancora Bonalda

Si ripete anche Alessandro Perolfi nella Junior, Diego Crescenzi vince tra gli Allievi, il giovane Marco Sangiovanni vince gli Esordienti e Matti Giorgio nei Master.

Trial

Per la terza prova di Coppa Italia Trial, dopo la bella esperienza dello scorso anno, si è tornati a Usseaux, più precisamente nella località Fraisse.

Grazie ad una amministrazione aperta ed entusiasta, dopo la gara dello scorso anno sono rimasti i percorsi di trial composti da tronchi e sassi, visto che si inserivano naturalmente nella bella area pic nic presente.

Come lo scorso anno l’organizzazione ha visto l’allestimento dei percorsi e della gara da parte di Gravity Crew, società che vanta oramai una esperienza pluriennale, un grazie particolare va rivolto ai due realizzatori dei percorsi, Antonio Silva e Luca Signori che hanno modificato l’area permettendo di far trovare agli atleti zone completamente nuove.

A rendere tutto più interessante, grazie all’amministrazione, per il secondo anno consecutivo è stato invitato il pluricampione del mondo ELITE 20”, lo Spagnolo Benito Ros Charral, che ha partecipato alla gara a fianco dei “nostri” atleti.

La gara nella categoria Elite ha visto ancora una bella vittoria di Marco Bonalda Carvaggio Offroad, al secondo posto l’ospite Spagnolo che solo per la differenza degli “zeri” relegava al terzo gradino del podio Giulio Porcario Asd Condor Team.

La categoria Junior è stata vinta da Alessandro Perolfi, Motoclub Lazzate sez. Biketrial.

Nella categoria Allievi si è vista la vittoria di un ex atleta FCI, il Laziale Diego Crescenzi, del Crescenzi Trial Bike, secondo il leader di categoria Lorenzo Castelnuovo, BMT Valsassina Mad Bros Team al terzo posto lo Svizzero Mattia Patelli.

Sempre più entusiasmate la categoria Esordienti che vede al via, per meriti tecnici diversi ragazzi dei ”giovanissimi” questo fa ben sperare per il futuro della specialità, la vittoria è andata nettamente al promettente Marco Sangiovanni, Caravaggio Offroad, dietro di lui tre “giovanissimi”, infatti al secondo posto in questa occasione si piazza Michel Negrini, Asd Condor Team, terzo il leader di categoria Francesco Titli, anch’egli del Asd Condor Team.

Tra i Master, anche questa volta poco numerosi, la vittoria va a Giorgio Matti Caravaggio offrod, mentre secondo si piazza Alessandro Delfino, G.S.Lupi Valle D’Aosta e terzo posto Kevin Lentini, Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial.

Non molti, ma di buon livello i Giovanissimi su percorso verde, a vincere tra loro è stato Andrea Tenchio, BMT Valsassina Mad Bros Team, secondo Marco Rota, Asd Condor Team.

Un po più numerosi i “giovanissimi” su percorso bianco, ancora una vittoria per Lorenzo Ambrosini, Carvaggio Offroad, secondo Luca Rota, Asd Condor Team e terzo Louis Boch, Asd Condor Team.

Belle e ricche le premiazioni che hanno visto la gradita presenza del presidente del comitato Piemontese della Federazione ciclistica Italiana Giovanni Vietri, nell’occasione ha anche consegnato la maglia di campione regionale Elite a Giulio Porcario, Asd Condor Team, quella Junior a Simone Titli, ed a Michel Negrini quella di campione della categoria Esordienti anche lui del Asd Condor Team.

Un grazie particolare all’amministrazione di Usseaux, capitanata dal sindaco Andrea Ferretti, che continua a credere nella specialità ed ogni anno si migliora nel realizzare una delle più belle gare della stagione.

Prossimo appuntamento sarà il Campionato Italiano Trials che si terrà a Pila il 22 Luglio.

Marco Patrizi