9 Agosto Ago 2018 1706 4 months ago

TRICOLORE 4CROSS: Bis di Fantoni in Val di Sole

Il titolo donne open a Lelia Tasso, tra i giovani brilla Andrea Fendoni, tra i master Francesco Terribile

Valdisole Podiouomini4cross

Commezzadura (4/08) - In una giornata di grande caldo, nonostante gli 800 metri di quota di Daolasa, si sono svolti i Campionati Italiani di 4X.La manifestazione è stata organizzata grazie alla collaborazione di Team Bmx Verona, Gravitalia e Bikeland val di Sole sullo splendido tracciato 4x di Daolasa sede da ormai diversi anni del Campionato del Mondo 4X.

Pochi purtroppo gli iscritti alla manifestazione a causa di una concomitanza con altre gare di DH, ma gli atleti presenti ce l'hanno messa tutta per aggiudicarsi la maglia tricolore per una specialità come il 4x molto spettacolare e accattivante.

La categoria OPEN AGONISTI maschile ha incoronato Giacomo Fantoni atleta Elite in prestito dalla BMX che dopo essersi aggiudicato il Campionato Italiano di BMX sulla pista di casa (Asd Team Bmx Verona) ha bissato il successo nella specialità del 4x che lo aveva visto vincere la maglia anche nel 2017. Al secondo posto altro atleta della BMX Marti Sciortino (Asd Besnate) e terzo Stefano Dolfin (Four T Project). Mancava all'appello Giovanni Pozzoni atleta di spicco della specialità infortunatosi qualche giorno prima della gara, a lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione.

Nella OPEN FEMMINILE vittoria di Lelia Tasso (Gb Rifar Mondraker Asd) su Samanta Pesenti (Le Marmotte Loreto) due atlete juniores di grande spessoreche hanno preceduto l'atleta Elite Camilla Tagliapietra (5.1 BIKE TEAM).

Tra i giovani porta a casa la maglia tricolore Andrea Fendoni (Bmx Ciclistica Olgiatese Asd) su Nicolò Zandonà (Asd Team Bmx Verona) e al terzo posto sale sul podio Zaccaria Mostarda (Tecno Bikeshopping.It Team).

Bella battaglia anche nella OPEN MASTER dove il forte Francesco Terribile (Asd Bussolino Sport) ha avuto la meglio su Luca Sponda (Asd Team Bmx Verona) e sul gradino più basso del podio sale Lorenzo Ballarini (Tecno Bikeshopping.It Team).

Un grazie particolare al Comune di Commezzadura per la grande disponibilità e collaborazione.