28 Agosto Ago 2018 1855 24 days ago

CDM TRIALS: Spagna e Francia padroni anche in Val di Sole

Tra gli azzurri bene Marco Bonalda e Giulio Porcario, preziosa esperienza per gli altri

Porcario Valdisole

Vermiglio (TN) - Spagna e Francia la fanno ancora da padroni alla seconda prova di Coppa del Mondo in programma a Vermiglio, collaudata località della Val di Sole, che aveva già organizzato il campionato del Mondo di questa specialità nel 2016 e il campionato italiano nel 2017.

Nella categoria 20’ sono ben quattro gli spagnoli che si sono aggiudicati la finale a sei. A vincere è Montalvo Alejandro un giovane talento iberico che ha saputo sfruttare al meglio le sue grandi capacità tecniche superando l’austriaco Pechhacker Thomas e il più esperto connazionale Areitio Ion.

Situazione invertita nella cat. 26’ dove la classifica finale vede ben cinque francesi ai primi posti. A vincere è Vallee Nicolas che ha sfruttato al pieno l’assenza dalla finale del fuoriclasse inglese Carthy Jack a causa di un guasto tecnico davanti ai connazionali più esperti Hermance Vincent e Coustellier Gilles.

Tra i sei italiani convocati alla manifestazione da segnalare la buona prestazione di Marco Bonalda che, dopo essersi guadagnato un ottimo terzo posto nelle qualifiche sotto il diluvio, conclude le semifinali in 14^ posizione.

Nella cat. 26’ ottima la 12^ posizione di Giulio Porcario che dimostra di avere ancora margini di crescita e una buona determinazione.

Più lontani gli altri azzurri in gara che faticano a rimanere al passo con i livelli internazionali in continua crescita. Nella categoria 26’ conclude in 30^ posizione l’elite Diego Bani. Nella cat. 20’ risultano 35° il rientrante Stefano Ravarelli, mentre i due juniores in gara Simone Titli e Alessandro Perolfi concludono rispettivamente al 44° e 61° posto: per loro sicuramente un’esperienza necessaria per la crescita.

Ottima (come sempre) l’organizzazione trentina, che anche con la variabile del meteo è riuscita a mettere in campo un evento tra i migliori del contesto internazionale sia sotto il profilo tecnico che logistico.