8 Settembre Set 2018 1001 2 months ago

ETNA: ai francesi Ischard-Mignon la 4^ tappa

Oggi l’epilogo con l’ultima tappa da Floresta a Milo

Etna Vincitoriquartatappa

Milo (CT) (7/09) - L’Etna Marathon Tour parla francese. La quarta tappa, una delle più attese, da Rifugio Sapienza a Floresta, 70 km sotto il sole cocente, è stata vinta da Frederic Ischard e Sebastien Mignon, la strana coppia del Team Vosges VTT composta da un elite e un giornalista-biker che ha tagliato il traguardo dopo 3h02’16”.

I transalpini hanno fatto selezione nella parte iniziale del percorso, non ricevendo risposte dai leader della generale e dalle altre due coppie che fin da martedì si stanno sfidando per il successo finale. Alla fine, Casella-Ficorilli, i primi in classifica, e Alberati-Privitera, vincitori di due tappe consecutive ma terzi nella generale, sono arrivati appaiati e una quarantina di secondi prima di Piacentini-Priante.

Si deciderà tutto nell’ultima tappa, da Floresta a Milo, 68,5 km e 2150 metri di dislivello. Casella-Ficorilli (New Bike 2008 Racing Team 2) hanno 4’38” su Piacentini-Priante (New Bike 2008 Racing Team), 7’23” su Alberati-Privitera (A&G Sporting-Team Jonica Megamo), 15’05” su Ischard-Mignon. Come andrà a finire?

Nelle altre categorie, ormai a un passo dal trionfo Giuseppe Pellegrino e Naima Diesner nella mista. Immediato riscatto invece per la coppia belga Seynaeve-Planckaert, che restituisce più di 1’ ai maltesi Formosa-Scicluna e “vede” la vittoria finale nei Master 2. Fazio-Bergamini, infine, cedono solo una manciata di secondi ad Alberto La Mantia e Daniele Danile (Racing Team Agrigento), i più veloci di oggi tra i Master 1 ma distanti oltre un quarto d’ora dai leader della classifica.

Giuseppe Scordo

Sulla pagina Facebook dell’Etna Marathon Tour è disponibile il video con la sintesi della giornata.

Info e classifiche complete su www.etnamarathontour.it e www.tds-live.com