6 Novembre Nov 2018 0926 6 days ago

31° Trofeo d'Autunno, tutti i vincitori

Con la prova di Porto Viro si è concluso il trofeo che dal 1986 punta principalmente alla crescita del settore giovanile e della promozione delle attività fuoristrada.

TUTTI I VINCITORI DEL TROFEO AUTUNNO

Porto Viro (Rovigo) - E' calato il sipario sulla 31^ edizione del Trofeo d'Autunno di mountain-bike. E' avvenuto a Porto Viro (Rovigo) in occasione dell''ottava ed ultima prova del Circuito voluto da Luciano Martellozzo e realizzato con la collaborazione delle società. Un appuntamento importante nato nel 1986, che migliora anno dopo anno e punta principalmente alla crescita del settore giovanile e alla promozione dell'attività fuoristrada.

Vincitori del Circuito dedicato alle ruote grasse e tra i più anziani esistenti in Italia sono stati tra gli Elite, Andre Dei Tos (Cicli Olympia); tra gli Under, Federico Tauceri (Salese Factory Team); tra le Donne, Cinzia Sartori (Euganea); tra gli Junior, Ramon Vantaggiato (Velociraptors) ed Arianna Tavella (id); tra gli Allievi, Gianni Vazzola (Cube Crazy Victoria Bike), Gerardo Artusato (Musile) ed Erica Campagna (Cube Crazy Victoria Bike) e tra gli Esordienti, Gabriele Mazzucco (Bettini Bike), Francesco Schiavinato (Velociraptors) e Giorgia Mengotti (Club 2000). Tra Master, invece, si sono affermati Nicola Marson (Sorriso Bike team), Daniel Boschetto (Euganea), Manuel Piva (Mtb SantaMarinella), Nicola Terrin (Porto Viro), Massimo Boscolo Cucco (Adria), Davide Bondesan (id), Roberto Morandin (Body Evidence) e Gianpietro Garofolin (Colli Euganei).

Per l'occasione sono state consegnate le maglie ai vincitori delle classifiche e i riconoscimenti ai dirigenti delle sette società che hanno organizzato le otto tappe; Zero5 Bike Team (Motta Livenza - Treviso); i Velociraptors (Torre di Mosto - Venezia); la Mtb Perla Verde (San Stino di Livenza - Venezia); Julia Bike (Concordia Sagittaria - Venezia); Tuttinbici (Rottanova, in provincia di Venezia, Venezia ed Adria, in quella di Rovigo); Sorriso Bike (Sant'Anna di Chioggia - Venezia) e Cicli Erman Squadra Corse (Porto Viro - Rovigo).

"Anche quest'anno grazie ad un gruppo di amici siamo riusciti a condurre il porto il Trofeo d'Autunno - ha sottolineato con soddisfazione Luciano Martellozzo ideatore e patron del prestigioso Challenge -. Sono molto contento soprattutto per i numeri evidenziati in considerazione che le nostre gare si sono disputate in concomitanza con quelle su strada e con l'inizio dell'attività crossistica. In ogni gara si è registrata una media minima di 300 concorrenti che ci esortano a proseguire sulla strada intrapresa 32 anni fa e con orgoglio posso affermare che sono tantissimi gli atleti delle giovanili che si sono avvicinati al mountain-bike".

Martellozzo ha quindi ringraziato le società che, nonostante le difficoltà, continuano a sostenere il progetto e operano soltanto e solo per il bene dei ragazzi.

Francesco Coppola

ELITE: 1. Andre Dei Tos (Cicli Olympia) punti 286,5; 2. Nicholas Pettinà (Carabinieri) 275,5; 3. Tiziano Carraro (Porto Viro) 239,5; 4. Mattia Rossi (Torpado-Südtirol) 232; 5. Rafael Visinelli (Bottecchia Factory) 221.
UNDER 23: 1. Federico Tauceri (Salese Factory) 358,5; 2. Enrico Bressan (Conegliano Bike) 288; 3. Nicolò Zoccarato (Olympia Andreis) 230.
DONNE UNICA: 1. Cinzia Sartori (Euganea) 297; 2. Noemi Pilat (Cube Crazy Victoria) 296; 3. Alessandra Teso (Sorriso Bike) 232,5.
JUNIOR: 1. Ramon Vantaggiato (Velociraptors) 327,5; 2. Loris Mazzucco (Rudy Project) 272; 3. Cristian Giusti (Salese Factory) 251.
DONNE: 1. Arianna Tavella (Velociraptors) 368,5; 2. Antonia Berto (Doni 2004) 221.
ALLIEVI SECONDO ANNO: 1. Gianni Vazzola (Cube Crazy Victoria Bike) 320; 2. Tommaso Mezzacasa (Agordina) 310,5; 3. Simone Gasperin (Bettini Bike) 254,5.
ALLIEVI PRIMO ANNO: 1. Gerardo Artusato (Musile) 332,5; 2. Matteo Nan (id) 255; 3. Alberto Ragoni (id) 232,5.
ALLIEVE: 1. Erica Campagna (Cube Crazy Victoria Bike) 316,5; 2. Margherita Vello (Friuli Sanvitese) 293; 3. Serena Duregon (Club 2000) 227.
ESORDIENTI SECONDO ANNO: 1. Gabriele Mazzucco (Bettini Bike) 306: 2. Nicolò Callegaro (Stabiuzzo) 298,5; 3. Martino Zavan (Club 2000) 222,5.
ESORDIENTI PRIMO ANNO: 1. Francesco Schiavinato (Velociraptors) 292,5; 2. Dario Varga (Meduna) 264,5; 3. Andrea Sist (Acido Lattico) 240.
DONNE: 1. Giorgia Mengotti (Club 2000) 302,5; 2. Chiara Giusti (Salese Factory) 263; 3. Elena Bortot (Bettini Bike) 244.
MASTER-ELITE: 1. Nicola Marson (Sorriso Bike) 363,5; 2. Gianluca Giraldin (Pro Action) 343; 3. Andrea Grigolo (Adria Bike) 272,5.
MASTER-1: 1. Daniel Boschetto (Euganea) 330; 2. Mirko Furlan (Adria) 286; 3. Matteo Maestri (Estense Mesola) 256,5.
MASTER-2: 1. Manuel Piva (Santamarinella) 377,5; 2. Andrea Tonel (Friuli Sanvitese) 345; 3. Federico Mantovan (Cicli Erman) 284.
MASTER-3: 1. Nicola Terrin (Porto Viro) 370; 2. Ivo Rampado (Stra Alpe) 341,5; 3. Emiliano Zara (Cycle Lab) 274.
MASTER-4: 1. Massimo Boscolo Cucco (Adria) 330; 2. Ruggero Ranzato (Bellato Peseggia) 275; 3. Luca Kogler (Sorriso Bike) 262,5.
MASTER-5: 1. Davide Bondesan (Adria) 299; 2. Marco Boscolo Chiodoro (Sorriso Bike) 296; 3. Roberto Zanotel (Velociraptors) 258,5.
MASTER-6: 1. Roberto Morandin (Body Evidence) 367,5; 2. Giorgio Padoan (Adria) 284; 3. Giuseppe Clementi (Perla Verde) 254,5.
MASTER-7+: 1. Gianpietro Garofolin (Colli Euganei) 365; 2. Fabrizio Stefani (Pro Action) 353,5; 3. Stefano Masotti (Perla Verde) 303.