6 Marzo Mar 2019 0923 3 months ago

Cicli Taddei: al via con un poker d'assi

Casagrande, Failli, Medvedev e la Gaddoni guidano un gruppo di circa 60 bikers pronti per la stagione 2019

Il Gruppo Della Cicli Taddei

PALAIA (PI) - L’accogliente e pregevole agriturismo Colleoli di Palaia, ha ospitato la cerimonia di presentazione della Cicli Taddei di Santa Croce sull’Arno, team di riferimento nel settore mountain bike, per lo spessore atletico e tecnico che può presentare con il suo organico. Numerosi i bikers che sono stati confermati dopo l’ottima e brillante annata 2018, ma anche nuovi ed importanti arrivi per un team di fama, intenzionato a puntare a ulteriore vittorie, consolidando la bella tradizione. A tale scopo sono stati confermati i forti e brillanti Elite, come il fiorentino Francesco Casagrande, al suo undicesimo anno nel mountain bike, l’aretino Francesco Failli, Nazionale Marathon, Alexey Medvedev, Campione Europeo Marathon e Elena Gaddoni vice campionessa Italiana. Nei Master, confermati i “top” nazionali Silvia Scipioni e Tommaso Vanni entrambi Campioni Europei in carica. Novità per i Master 2 con l’ingresso di un ex campione italiano, Ivan Degasperi. Programma ricco ed intenso per il Gruppo Cicli Taddei forte di circa 60 tesserati, con la partecipazione a ben 40 gare, dalle super classiche toscane alle immancabili manifestazioni che vengono organizzare nel nord d’Italia. Ci saranno poi le trasferte all’estero, in Francia, Spagna, Norvegia e Brasile a dare un tocco di internazionalità all’attività 2019 della società santacrocese. La Cicli Taddei come hanno detto i suoi dirigenti e tecnici punta alla maglia di Campione del Mondo, sfiorata quest’anno dal russo Medvedev, al titolo italiano, sia maschile che femminile, oltre alla “Hero”, la manifestazione più impegnativa al mondo.

Antonio Mannori