20 Aprile Apr 2019 1047 one month ago

Team Pozzetto quando la MTB è passione

E' il motto a cui si ispira il Team Pozzetto di Cittadella, in provincia di Padova, che si appresta a festeggiare il 20° anno di attività.

SQUADRA

Cittadella (Padova) - "La mountain bike è la nostra passione... ma non solo”. E' il motto a cui si ispira il Team Pozzetto di Cittadella, in provincia di Padova, che si appresta a festeggiare il 20° anno di attività. Tutti gli sforzi fatti dal presidente Valentino Bosco e da i suoi validi collaboratori hanno sempre dato quel qualcosa in più che ha come principale collante la bicicletta, sia da mountain bike che da strada per un gruppo di appassionati che si consolida sempre più. Superbike Pozzetto non è solo divertimento e sport ma anche impegno e presenza; come i servizi legati alla sicurezza offerti in occasione del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata, il prestigioso circuito riservato agli Elite e agli Under 23 (in occasione dell'Alta Padovana Tour e del Giro del Medio Brenta) o della Maratonina di Cittadella.

Senza dimenticare il gemellaggio del sodalizio con il Gruppo Avis Cittadella al quale appartengono diversi soci donatori e che sono anche impegnati nelle manifestazioni per la promozione della donazione. I frutti del lavoro svolto dal team nell'ultimo biennio si stanno evidenziando; nuove leve sono entrate a far parte del sodalizio affiancandosi ad un gruppo già affiatato aperto a nuove idee e che si mette continuamente in gioco.

Ad evidenziarlo anche il rinnovo del direttivo della società - composto da Agostino Bresolin, Emanuele Lolato, Marco Zarpellon, Massimo Zanon, Mirko Pasinato, Stefano Bertoluzzo e Stefano Scremin - completamente ringiovanito e animato da nuove idee per dare maggiore visibilità al team e promuovere l'attività. Da sempre impegnato nel campo agonistico anche quest’anno è stato scelto come obbiettivo quello di ben figurare nella classifica di società del Circuito Mountain Bike Ahead con una ventina di giovani agonisti di spicco. Il team quest’anno può vantare l'invidiabile cifra di 130 soci e tra loro tanti giovani. Un risultato considerevole per una società vocata da sempre al fuoristrada ma che ha strizzato l’occhio anche alle nuove specialità come quelle della lunghissima distanza.

"In questi ultimi anni - hanno precisato i dirigenti del club - è un continuo fiorire di randonnee, gravel o di sempre più famosi mountainbike Trail dove il concetto di tempo si trasforma in giorni di viaggio, in sfida con se stessi (fisico, mente e resistenza) dove si viene messi a dura prova per più giorni consecutivamente. Numerosi soci si sono fatti attrarre da questa realtà cimentandosi in eventi sparsi in tutta Italia". Ed è proprio da qui che il SuperBikePozzetto ha deciso di raccogliere la sfida più grande, quella di ereditare il Veneto Trail, ideato e organizzato nelle prime tre edizioni da Polato e preparato nel 2018 la 4^ in totale autonomia.

Un successo che l’anno scorso ha attratto oltre 160 concorrenti e che ha dato linfa vitale per proseguire la sfida nel 2019 con l’evento programmato per sabato 22 giugno a Cittadella sulla distanza di 420 km. E' patrocinato del Comune con il raduno-partenza da Piazza Pierobon e prevede tre giorni di appassionanti avventure.

Francesco Coppola