8 Maggio Mag 2019 1652 2 months ago

In Val Casies un giugno a tutto MTB

Il comitato locale altoatesino SSV Pichl/Gsies si mette di nuovo in moto al fine di allestire le competizioni che caratterizzeranno le giornate in mountain bike di sabato 8 e domenica 9 giugno in Val Casies con il Campionato Italiano e la Coppa Italia

Partenza Esordienti 1Anno

Il comitato locale altoatesino SSV Pichl/Gsies si mette di nuovo in moto al fine di allestire le competizioni che caratterizzeranno le giornate in mountain bike di sabato 8 e domenica 9 giugno in Val Casies.

La prima delle due offrirà su un piatto d’argento il Campionato Italiano Eliminator 2019, con qualificazione delle categorie Giovanili, Master e Open in tarda mattinata e fase finale nel primo pomeriggio. Domenica 9 giugno ecco invece la 3.a prova di Coppa Italia MTB 2019, dove scorreranno una dopo l’altra le categorie Donne Allieve ed Esordienti, Esordienti al 1° e 2° anno, Allievi al 1° e 2° anno. “E la seconda volta che organizziamo un Campionato Italiano Eliminator dopo il 2016, quando andò in scena l’evento giovanile con 150 partecipanti tra Esordienti e Allievi, che ci fa ancor oggi detenere il record assoluto”, affermano i membri del comitato. Una settimana dopo l’appuntamento in Val Casies - dove il comitato sta studiando nel dettaglio diverse opzioni per garantire un percorso entusiasmante - seguirà a Volterra l’unica tappa di Coppa del Mondo Eliminator.

L’itinerario di gara di Coppa Italia resterà per gran parte quello degli ultimi anni, dove l’unica novità potrebbe essere uno spostamento dell’area di partenza ed arrivo. Sfide prestigiose, nonché prove generali dei Campionati Assoluti che si svolgeranno nei prossimi anni.

Questo è il quinto anno consecutivo che il C.O. SSV Pichl/Gsies presieduto da Erwin Schuster organizza una gara nazionale di mountain bike per i giovani (Coppa Italia 2015, 2016 e 2018, Campionato Italiano 2017) e quarto in serie per un Campionato Italiano di mountain bike (Campionato Italiano Eliminator Giovanile 2016, Campionato Italiano Giovanile 2017, Campionato Italiano Team Relay 2018). Nelle prossime settimane – in attesa dello scioglimento (tardivo) della neve, ripartiranno i lavori lungo il percorso, ancora una volta tutti assieme verso un unico obiettivo.