22 Maggio Mag 2019 0909 28 days ago

2^ prova Coppa Italia Trial a Caravaggio

La pioggia non ha fermato i partecipanti alla prova in scena al Bike Park del Caravaggio Offroad

Caravaggio Bg Coppa Italia Trials

Per la seconda prova di Coppa Italia Trials ci si è ritrovati al Bike Park del Caravaggio Offroad: purtroppo la stagione non sta semplificando la vita agli organizzatori ed anche agli atleti, visto che sembra che giovepluvio abbia organizzato per ogni week-end di questo mese l’arrivo di una perturbazione che porta acqua in quantità. Nonostante le avverse condizioni, gli organizzatori della società Bergamasca sono riusciti a preparare un bel percorso che si è dimostrato tecnico e non eccessivamente difficile.

La categoria Elite 20 è stata vinta nettamente da Marco Bonalda, Caravaggio Offroad, al secondo posto si piazza un’atleta della categoria Junior il Torinese Simone Titli, Asd Condor Team mentre sul terzo gradino del podio un’altro atleta del Caravaggio, Giorgio Matti. Nella categoria Junior ha visto la prima vittoria per Lorenzo Castelnuovo, Bmt Valsassina Mad Bros Team, che la spunta sull’atleta della categoria Allievi, Diego Crescenzi, Acido Lattico MTB Passo Corese Asd ancora un terzo posto per Alessandro Perolfi, Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial.

Sul percorso rosso, riservato agli Allievi, si sono dati battaglia tre giovani promesse del trial, i primi due posti sul podio sono andati ad atleti della categoria Esordienti, a vincere è stato il biker di casa Marco Sangiovanni, Caravaggio Offroad, secondo Cristian Bursi, Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial terzo addirittura un “Giovanissimo” Francesco Titli, Asd Condor Team. Solo due gli Esordienti anche in questa categoria, la vittoria è andata a Alberto Delli Caravaggio Offroad, secondo David, Magnolio Bmt Valsassina Mad Bros Team. Anche la categoria Master ha visto solo due partenti, primo si piazza Andrea Vicario, Caravaggio Offroad mentre secondo Kevin Lentini, Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial.

Numerosi invece le categorie Giovanissimi, in questo caso la vittoria sul percorso Verde è andata ad Andrea Tenchio, Bmt Valsassina Mad Bros Team sul più facile percorso Bianco ha vinto Nicolò Vindrola, Asd Condor Team. Speriamo che per il prossimo appuntamento di Coppa, che sarà il 9 giugno a Balangero a cura del Condor Team si possa disputare su di un percorso asciutto e magari con temperature estive.