8 Giugno Giu 2019 1905 11 days ago

ELIMINATOR XCE: Titoli italiani a Tabacchi e Tormena

I titoli giovani a Noemi Plankensteiner e Giorgio Coli, tricolore master Simone Masoni

Tabacchi Tormena

Nell’incantevole Val Casies si frantuma il record assoluto di partecipanti al Campionato Italiano Eliminator XC di mountain bike, disputatosi oggi nella località altoatesina sotto la regia della SSV Pichl/Gsies. Da quanto è stata introdotta, nel 2013 in Val Gardena, questa prova di campionato tricolore non aveva mai raggiunto 220 iscritti, come questa volta.

Ad aggiudicarsi la maglia tricolore sono stati Mirko Tabacchi fra gli Open (Ktm Protek Dama), che si riconferma campione nazionale, Gaia Tormena (Open) e Simone Masoni (Master) entrambi portacolori del Gs Lupi Valle d’Aosta, e i giovani Giorgio Coli (Elba Bike) e Noemi Plankensteiner (Asv San Lorenzo).

In Val Casies la gara Eliminator scatta con le qualificazioni delle categorie Giovanili, Master e Open. Cielo splendido e temperatura estiva, tracciato di gara altamente spettacolare ricavato nell’area ricreativa “Schneider Waldile”. La fase di qualificazione, con partenze individuali scaglionate, promuove i primi sedici alle quattro batterie dei quarti di finale. Il miglior tempo nella categoria open maschile lo fissa Gabriele Torcianti, secondo Mirko Tabacchi, mentre in campo femminile è la padrona di casa Greta Seiwald a compiere il percorso nel minor tempo, davanti alla pluricampionessa delle ruote artigliate Eva Lechner e a Gaia Tormena.

Tra le giovani, Noemi Plankensteiner si lascia dietro Sophie Auer e Giulia Challancin, mentre in campo maschile Filippo Agostinaccio firma il giro più veloce, seguito da Daniel Rungger e Nils Laner. Tra i master Simone Masoni parte subito spedito e chiude con il migliore riscontro cronometrico.

Quarti di finale con batterie a quattro e con i primi due promossi alla semifinale. Partono le donne open. Accedono alla semifinale Greta Seiwald, Gaia Pagotto, Anna Oberparleiter, Julia Maria Graf, Eva Lechner, Patrizia Critelli, Gaia Tormena e Asia Zontone.

In campo maschile Gabriele Torcianti, Pietro Scacciaferro, Cristian Bernardi, Mattias Rosso, Mirko Tabacchi, Jan Laner, Simone Pederiva e Nicolò Matordes. Tra i master si qualificano: Elia Tommasi, Simone Masoni, Thomas Tommasi, Patrick Marcher, Marco Del Missier, Maximilian Knapp, Mattia Finazzi e Leopoldo Aldo Santacroce.

Tra le giovani rimangono in gara: Noemi Plankensteiner, Alexandra Hanni, Marie Aichner, Sophie Auer, Lucia Bramati, Lenie Marie Radmueller, Sara Vicentini e Giulia Challancin, mentre tra i giovani accedono alla terza fase: Niclas Pallweber, Nicolas Milesi, Vittorio Carrer, Gioele Solenne, Ettore Loconsolo, Matteo Siffredi, Nils Laner e Giorgio Coli.

Semifinali con partenza a batterie di quattro, con i primi due a giocarsi la finale e gli altri al via delle finaline. Partono le open donne con Anna Operparleter e Greta Seiwald ad accedere alla finale, spedendo Gaia Pagotto e Julia Maria Graf alla finale di consolazione, poi tocca a Gaia Tormena ed Eva Lechner, che precedono Asia Zontone e Patrizia Critelli.

Tra gli open restano in gioco per la maglia tricolore Mirko Tabacchi e Pietro Scacciaferro che spediscono alla finalina Cristian Bernardi e Mattias Rosso, poi tocca a Jan Laner e Mirko Tabacchi, Nicolò Matordes e Simone Pederiva in finalina.

Tra i master Simone Masoni ed Elia Tommasi e poi Marco Del Missier e Mattia Finazzi eliminano dalla corsa al titolo rispettivamente Patrick Matcher , Thomas Tommasi, Maximilian Knapp, Lepoldo Aldo Santacroce.

Tra le giovani Plankensteiner-Radmueller e Auer-Vicentini hanno la meglio su Aichner-Hanni e Bramati-Challancin. Tra i maschi passano Solenne-Milesi nella prima batteria e Coli-Loconsolo nella seconda davanti a Carrer-Pallweber e Siffredi-Laner.

Gran finale e grande spettacolo. Le prime a giocarsi il tricolore sono le donne open. Giro avvincente, quartetto allungato ma compatto, nel finale a mettere la ruota davanti a tutte per aggiudicarsi la maglia tricolore è l’ancora juniores Gaia Tormena, due volte campionessa italiana XCE (2016-2017), campionessa italiana enduro (2018), campionessa italiana winter triathlon (2019) e reduce da un’importante vittoria in Coppa del Mondo Eliminator a Villard-De-Lans. Posto d’onore all’altoatesina Anna Oberparleiter e terzo gradino del podio ad Eva Lechner. Quarta Greta Seiwald, con Asia Zontone vincitrice della finalina.

Epilogo open maschile con il campione italiano uscente Mirko Tabacchi che si riconferma vincente, resistendo all’altoatesino Jan Laner. Bronzo a Gabriele Torcianti. Ai piedi del podio Pietro Scacciaferro e finalina a Nicolò Matordes.

Tra i giovani la spunta Giorgio Coli, il ragazzo che arriva dall’Isola d’Elba, davanti ad Ettore Loconsolo e Gioele Solenne. Quarto Nicolas Milesi. Finale di consolazione a Nils Laner. In campo femminile la più veloce è Noemi Plankensteiner, seconda un’altra altoatesina, Sophie Auer, terza Sara Vicentini, quarta Lenie Marie Radmueller. Finalina a Marie Aichner.

Titolo tricolore master a Simone Masoni, davanti ad Elia Tommasi e Marco Del Missier, Giù dal podio Mattia Finazzi, finale di consolazione a Patrick Marcher.

Info: www.ssvpichlgsies.com/mountainbike/campionato-italiano-eliminator-2019-coppa-italia/

Open Maschile

1° Tabacchi Mirko Ktm - Protek - Dama; 2° Laner Jan Bike Team Gais Asv; 3° Torcianti Gabriele Bici Adventure Team A.S.D.; 4° Scacciaferro Pietro Xco Project; 5° Matordes Nicolo' Wilier 7c Force; 6° Pederiva Simone Cube Crazy Victoria Bike; 7° Bernardi Cristian Mtb Club Gaerne; 8° Rosso Mattias Unione Sportiva Litegosa A.S.D.; 9° Oberhammer Tobias Ksv - For Fun Cycling Team; 10° Segat Simone Cube Crazy Victoria Bike

Open Femminile

1° Tormena Gaia G.S. Lupi Valle D'Aosta; 2° Oberparleiter Anna Team Lapierre - Trentino - Ale'; 3° Lechner Eva Centro Sportivo Esercito; 4° Seiwald Greta Santa Cruz Fsa Mtb Pro Team; 5° Zontone Asia Jam's Bike Team Buja; 6° Pagotto Gaia A.S.D. Team Velociraptors; 7° Graf Julia Maria Asc Kardaun-Cardano; 8° Critelli Patrizia Team Zanolini Bike; 9° Pallhuber Greta A.S.V. St.Lorenzen Rad; 10° Spada Vittoria A.S.D. Montaldbike 2016

Master Maschile

1° Masoni Simone G.S. Lupi Valle D'Aosta; 2° Tommasi Elia S.C. Barbieri; 3° Del Missier Marco A.S.D.Team Friuli Sanvitese; 4° Finazzi Mattia Lissone Mtb Asd; 5° Marcher Patrick Bike Team Gais Asv; 6° Knapp Maximilian Sunshine Racers Asv Nals; 7° Tommasi Thomas S.C. Barbieri; 8° Santacroce Leopoldo Aldo Team Zanolini Bike; 9° Boldrini Michael S.C. Barbieri; 10° Bertasi Michael A.S.D. Team Bertasi

Giovani Maschile

1° Coli Giorgio Elba Bike; 2° Loconsolo Ettore Asd Team Eurobike; 3° Solenne Gioele A.S.D. Team Bramati Piemonte; 4° Milesi Nicolas Mtb Parre; 5° Laner Nils Bike Team Gais Asv

Giovani Femminile

1° Plankensteiner Noemi A.S.V. St.Lorenzen Rad; 2° Auer Sophie A.S.V. St.Lorenzen Rad; 3° Vicentini Sara Focus Xc Italy Team; 4° Radmüller Leni Marie Team Green Valley; 5° Aichner Marie A.S.V. St.Lorenzen Rad