18 Settembre Set 2019 0852 28 days ago

Trofe d'Autunno: a Livenza successi di Fontana e Specia

Rispettivamente tra gli elite e le donne elite. Grande successo di partecipazione (500 partenti) alla 19^ edizione del Trofeo Tra Livenza e Malgher, seconda prova del challenge.

CAMPIONI VENEZIANI

San Stino di Livenza (Venezia) - Successo del campione europeo a staffetta e tricolore di ciclocross Filippo Fontana, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, nella 19^ edizione del Trofeo Tra Livenza e Malgher svoltasi a San Stino, in provincia di Venezia e valida per la 2^ prova del 31° Trofeo d'Autunno di mountain-bike. Si è imposto al termine di una gara molto bella e vivace alla quale hanno partecipato 500 concorrenti delle varie categorie. Fontana, che è di Vittorio Veneto (Treviso) e appartiene ad una famiglia che per interere generazioni si è dedicata al ciclismo fuoristrada, ha preceduto di 10" il compagno di squadra Nicholas Pettinà e di 50" il veneziano Federico Ceolin, alfiere del Team Rudy Project.

La gara, preparata dal team La Perla Verde Eraclea anche per festeggiare il 30° anniversario della fondazione, si è svolta su un selettivo percorso di 8 km. Al comando della gara, valida per l'ultima tappa della Veneto Cup, si è portato un terzetto guidato da Pettinà, Ceolin e Fontana e alla conclusione del terzo giro quest'ultimo, ben "protetto" dal compagno di squadra, ha allungato giungendo tutto solo al traguardo. Tra le Donne supremazia di Giada Specia (Team Rudy Project) tra le Open e della “veterana" Chiara Selva (Spezzotto Bike Team), tra le Master.

Vincitori delle altre categorie sono stati Federico Ceolin (Team Rudy Project), tra gli Under; Cristian Bernardi (Mtb Club Gaerne) e Asia Zontone (Jam's Bike Team Buja), tra gli Junior; Matteo Nan (Musile), Mattia Ferretto (Industrial Forniture Moro) e Beatrice Fontana (Sanfiorese), tra gli Allievi; Francesco Schiavinato (Team Velociraptors), Enrico Neri (Metallurgica Veneta) e Zina Kasandra Polick (Mtb Club Gaerne), tra gli Esordienti. Tra i Master, invece, affermazioni di Nicola Marson (Sorriso Bike Team), Matteo Bonazza (Spezzotto Bike Team), Alberto Bisetto (Northwave Cofiloc), Nicola Dalto (Sprint Vidor La Vallata), Alessandro Zandegiacomo (El Coridor), Gianfranco Mariuzzo (MtbSantaMarinella), Roberto Morandin (Body Evidence), Maurizio Borsato (Sorrido Bike Team) e Luciano Ervas (Mtb Club La Perla Verde).

La competizione era valida per il Campionato Provinciale di Venezia e a vincere i titoli sono stati Rafael Visinelli (Salese Factory Team), tra gli Elite; Ramon Vantaggiato (Velociraptors), tra gli Under; Arianna Tavella (Musile) e Giacomo Chiumenti (Velociraptors), tra gli Junior; Manuel De Faveri (id) e Matteo Nan (Musile), tra gli Allievi; Francesco Schiavinato (Velociraptors) e Giacomo Casetta (id), tra gli Esordienti; Alessandra Teso (Sorriso Bike Team), Nicola Marson (id), Riccardo Moro (Velociraptors), Federico Vidali (id), Luca Kogler (Sorriso Bike Team), Marco Boscolo (id), Giuseppe Clementi (La Perla Verde) e Maurizio Borsato (Sorriso), tra i Master.

Prossima tappa con il 31° Trofeo d'Autunno domenica 22 settembre a Rottanova di Cavarzere (Venezia) in occasione della terza prova denominata Tra Adige e Gorzone che festeggia la 25^ edizione. E' organizzata dal Comitato Cittadino di Rottanova e dalla Mtb Tuttinbici con la regia di Graziano Garbin.

Francesco Coppola

OPEN: 1. Filippo Fontana (Carabinieri) Un in 1h14'24"3; 2. Nicholas Pettinà (id) El a 10"4; 3. Federico Ceolin (Team Rudy Project) Un a 59"1; 4. Ramon Vantaggiato (Team Velociraptors) Un a 2'09"2; 5. Andrea Dei Tos (Cicli Olympia) El a 2'18"3; 6. Rafael Visinelli (Salese Factory Team) El a 3'42"2; 7. Federico Tauceri (id) Un a 3'56"7; 8. Alex Da Canal (Team Rudy Project) Un a 4'22"7; 9. Marco Gazzola (Team Velociraptors) Un a 4'51"6; 10. Simone Segat (Cube Crazy Victoria Bike) El a 5'20".

DONNE: 1. Giada Specia (Team Rudy Project) in 1h05'25"4; 2. Noemi Pilat (Cube Crazy Victoria Bike) a 4'43"5; 3. Maria Zarantonello (Metallurgica Veneta) a 7'36"2; 4. Catia Carretta (Bike Tribe Salgareda) a 18'40"9.

JUNIOR: 1. Cristian Bernardi (Mtb Club Gaerne) in 58'56"9; 2. Simone Pederiva (Cube Crazy Victoria Bike) a 0"6; 3. Giacomo Chiumenti (Team Velociraptors) a 2"6.

F.: 1. Asia Zontone (Jam's Bike Team Buja) in 1h09'03"5; 2. Arianna Tavella (Musile) a 41"7; 3. Margherita Vello (Team Friuli Sanvitese) a 3'52"1.

ALLIEVI 2°ANNO: 1. Matteo Nan (Musile) in 52'33"9; 2. Riccardo Tomasello (Primiero) a 23"9; 3. Gabriele Avanzi Giustin (Vc Meduna) a 1'03"2.

ALLIEVI 1° ANNO: 1. Mattia Ferretto (Industrial Forniture Moro) in 55'31"9; 2. Manuel De Faveri (Team Velociraptors) a 13"4; 3. Nicolò Callegaro (Pedale Marenese) a 58"8.

ALLIEVE: 1. Beatrice Fontana (Sanfiorese) in 40'39"1; 2. Denise Faiola (Sprint Vidor La Vallata) a 1"1; 3. Serena Duregon (Team Rudy Project) a 28"2.

ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Francesco Schiavinato (Team Velociraptors) in 36'00"1; 2. Alex Buoso (Ciclisti Eurovelo) a 1'00"3; 3. Andrea Sist (Acido Lattico) a 1'02"4.

ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Enrico Neri (Metallurgica Veneta) in 38'06"6; 2. Andrea De Vettori (Ciclomeccanico Miane) a 45"5; 3. Gabriele Felet (Stabiuzzo) a 49".

DONNE ESORDIENTI: 1. Zina Kasandra Polick (Mtb Club Gaerne) in 20'10"6; 2. Tamara Kae Polick (id) a 2"3; 3. Giorgia Mengotti (Conegliano Bike) a 32"9.

MASTER WOMAN: 1. Chiara Selva (Spezzotto Bike Team) W1 in 1h05'36"4; 2. Enrica Furlan (id) W1 a 2'04"1; 3. Alessandra Teso (Sorriso Bike Team) W2 a 3'09".

MASTER ELITE: 1. Nicola Marson (Sorriso Bike Team) in 1h17'46"2; 2. Gianluca Giraldin (id) a 49"8; 3. Davide Celeghin (Bike Club 2000) a 3'58"4.

MASTER-1: 1. Matteo Bonazza (Spezzotto Bike Team) in 1h21'16"9; 2. Endes Lorenzon (Team Rudy Prject) a 7"7; 3. Matteo Maestri (Porto Viro) a 44"3.

MASTER-2: 1. Alberto Bisetto (Northwave Cofiloc) in 1h20'06"1; 2. Andrea Tonel (Team Friuli Sanvitese) a 43"9; 3. Riccardo Moro (Team Velociraptors) a 45"9.

MASTER-3: 1. Nicola Dalto (Sprint Vidor La Vallata) in 1h20'31"4; 2. Nicola Terrin (Porto Viro) a 42"2; 3. Rudy Zanussi (Team Ottavio Bottecchia) a 2'04".

MASTER-4: 1. Alessandro Zandegiacomo (El Coridor) in 1h21'13"6; 2. Luca Kogler (Sorriso Bike Team) a 18"1; 3. Riccardo Paesanti (id) a 58"3.

MASTER-5: 1. Gianfranco Mariuzzo (MtbSantaMarinella) in 1h00'14"9; 2. Piergiorgio Bocchese (Ciclistefanelli) a 2'40"2; 3. Mauro Scagliarini (Bettini Bike Team) a 3'10".

MASTER-6: 1. Roberto Morandin (Body Evidence) in 1h02'42"2; 2. Giorgio Padoan (Adria Bike) a 43"0; 3. Giuseppe Dal Grande (Cicli Olympia) a 46"9.

MASTER-7: 1. Maurizio Borsato (Sorrido Bike Team) in 1h04'33"2; 2. Giampietro Garofolin (Zero Test) a 27"3; 3. Fabrizio Stefani (Bike Pro Action) a 1'21"2.

MASTER-8+: 1. Luciano Ervas (Mtb Club La Perla Verde) in 1h10'44"; 2. Umberto Quagliato (San Bortolo) a 2'00"8; 3. Valter Vendramin (Cube Crazy Victoria Bike) a 2'46".