24 Settembre Set 2019 1309 22 days ago

Coppa Italia Trials - Bonalda vince anche a Balangero

Avvincente la gara nella categoria Junior che rimane aperta fino all’ultima zona e vede vincitore Diego Crescenzi. Tra gli allievi successo di Bursi, tra gli esordienti si impone Delli.

Trials

Con la gara piemontese si chiude il sipario sulla Coppa Italia Trial 2019. Consolida il primato il bergamasco Marco Bonalda, Caravaggio Offroad che con 38 penalità supera ancora una volta di misura lo junior Simone Titli Asd Condor Team, con 51 penalità davanti all’altro elite Bani Diego, Caravaggio Offroad con 79 penalità. Maroni Pietro conclude in 4^ posizione dopo l’inaspettato ritiro del trialista di casa Porcario Giulio che non conclude la gara.

Avvincente la gara nella categoria Junior che rimane aperta fino all’ultima zona e vede vincitore Diego Crescenzi Acido Lattico Mtb Passo Corese, secondo Castelnuovo Lorenzo BMT Valsassina Mad Bros Team, terzo Andrea Legramandi Caravaggio offroad, con le stesse penalità di Alessandro Perolfi Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial.

Gara aperta anche nella categoria Allievi dove si sono contesi la vittoria le tre promesse delle categorie giovanili Cristian Bursi Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial e Marco Sangiovanni Caravaggio Offroad, entrambi esordienti e addirittura terzo il giovanissimo Titli Francesco Asd Condor team che si permette di gareggiare nelle categorie superiori grazie all’esperienza e alle spiccate capacità tecniche.

Conferma per Alberto Delli Caravaggio Offroad che primeggia nella categoria esordienti davanti ai giovanissimi David Magnolio BMT Valsassina Mad Bros Team e Lorenzo Ambrosini Caravaggio Offroad.

Più in difficoltà ma da premiare per l’impegno e la grinta i due trentini della Val di Fassa Lorenzo Pezzei Francesco e Igor Cassan Motoclub Rode a Motor Asd.

Nella categoria Giovanissimi vincono: sul percorso verde Gioele Romeo Motoclub Lazzate Asd sez. Biketrial e sul percorso bianco Nicolò Vindrola Asd Condor Team.

Ricchissima la premiazione prevista dalla società organizzatrice, Asd CONDOR TEAM a cui ha partecipato anche il vice-presidente del comitato piemontese.