29 Ottobre Ott 2019 0817 21 days ago

Trofeo d'Autunno - Pettinà e Pilat a Rosolina Mare

Anche nell'8^ e ultima tappa del circuito l'azzurro del Centro Sportivo Carabinieri ha lasciato il segno e insieme alla promettente trevigiana del Cube Crazy Victoria.

Rosolina Mare (Rovigo) - Anche nell'8^ e ultima tappa della 31^ edizione del Trofeo d'Autunno-"La storia siamo noi" di mountain-bike l'azzurro del Centro Sportivo Carabinieri, Nicholas Pettinà, ha lasciato il segno e insieme a lui la promettente trevigiana Noemi Pilat del Cube Crazy Victoria. I due atleti sono stati protagonisti di gare avvincenti e determinanti ai fini della conquista delle maglie dei vincitori dell'appuntamento autunnale che era stato inaugurato il 25 agosto da San Pietro di Feletto (Treviso). E' stata una bella e spettacolare gara quella preparata dagli amici del Team Sorriso Bike di Sant'Anna di Chioggia che hanno maturato grande esperienza al punto di essere diventati un importante punto di riferimento e ha assegnato il Trofeo Rosolina Mare.

Il carabiniere di Thiene (Vicenza), che con questa vittoria si è affermato anche nella classifica generale del Trofeo d'Autunno 2019, ha preceduto il padovano Andrea Di Tos (Cicli Olympia) e l'altro vicentino Eddy Zordan (Metallurgica Veneta) che, però, è risultato il primo tra gli Under. Per Pettinà è arrivata da Rosolina Mare la settima affermazione nelle 8 tappe programmate del circuito nato nel lontano 1987 grazie a Luciano Martellozzo.

Dopo averla sfiorata in varie occasioni finalmente è arrivato il successo per Noemi Pilat. La portacolori del Cube Crazy Victoria Bike quest'anno nel Trofeo d'Autunno si era piazzata per ben tre volte seconda (a San Pietro di Feletto, a San Stino di Livenza e a Sant'Anna di Chioggia) e due volte quarta (a Rottanova di Cavarzere e a Concordia Sagittaria).

Vincitori delle gare riservate alle altre categorie sono stati Cristian Bernardi (Gaerne) ed Arianna Tavella (Musile), tra gli Junior; Jacopo Lovison (Fiumicello 1971), Nicolò Callegaro (Marenese) e Denise Faiola (Gaerne), tra gli Allievi; Francesco Schiavinato (Velociraptors), Enrico Neri (Metallurgica Veneta) e Tamara Polick Kae (Gaerne), tra gli Esordienti; mentre tra i Master si sono affermati Nicola Marson (Sorriso Bike), Matteo Maestri (Porto Viro), Andrea Ornofoli (Caneva), Ivo Rampado (Adria), Massimo Boscolo Cucco (id), Marco Boscolo Chiodoro (Sorriso Bike), Giorgio Padoan (Adria) e Maurizio Borsato (Sorriso Bike).

Francesco Coppola

OPEN: 1. Nicholas Pettinà (Carabinieri) El in 1h9'11"875; 2. Andrea Dei Tos (Cicli Olympia) El a 26"; 3. Eddy Zordan (Metallurgica Veneta-GT Trevisan) Un a 33"; 4. Samuele Zoccarato (Iam Excelsior) Un a 35"; 5. Tiziano Carraro (New Bike 2008 Racing) El; 6. Ramon Vantaggiato (Velociraptors) Un; 7. Massimo Maestri (Porto Viro) Un; 8. Marco Pasin (Crazy Wheels) El; 9. Andrea Dalla Pria (Rudy Project) Un; 10. Cristian Giusti (Velociraptors) Un.

DONNE UNICA: 1. Noemi Pilat (Cube Crazy Victoria Bike) El in 1h07'17"882; 2. Enrica Furlan (Spezzotto) W1 a 2"; 3. Alessandra Teso (Sorriso Bike Team) W2 a 3"; 4. Elena Lazzarin (Porto Viro) EWS a 7"; 5. Lucia Gazzetta (id) EWS.

JUNIOR: 1. Cristian Bernardi (Mtb Club Gaerne) in 53'50"998; 2. Giacomo Chiumenti (Velociraptors) a 2"; 3. Loris Mazzucco (Rudy Project) a 6"; 4. Simone Gasperin (Bettini Bike); 5. Luca Pistolato (Velocraptors).

DONNE: 1. Arianna Tavella (Musile) in 1h9'50"272; 2. Margherita Vello (Friuli Sanvitese); 3. Erica Campagna (Cube Crazy Victoria Bike).

ALLIEVI 2° ANNO: 1. Jacopo Lovison (Fiumicello 1971); 2. Matteo Nan (Musile); 3. Riccardo Tomasello (Primiero).

ALLIEVI 1° ANNO: 1. Nicolò Callegaro (Pedale Marenese); 2. Kirill Pian (Rudy Project); 3. Martino Zavan (Conegliano).

ALLIEVE: 1. Denise Faiola (Gaerne); 2. Serena Duregon (Rudy Project); 3. Serena Bettega (Primiero).

ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Francesco Schiavinato (Velociraptors); 2. Davide Luca (Stabiuzzo); 3. Andrea Sist (Acido Lattico).

ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Enrico Neri (Metallurgica Veneta-GT Trevisan); 2. Gabriele Felet (Stabiuzzo); 3. Albert Iagher (Primiero).

DONNE ESORDIENTI: 1. Tamara Polick Kae (Gaerne); 2. Zina Kasandra Polick (id); 3. Chiara Giusti (Velociraptors).

MASTER ELITE: 1. Nicola Marson (Sorriso Bike Team); 2. Andrea Mantovani (Cicli Caneva); 3. Fausto Bertin (San Bortolo).

MASTER-1: 1. Matteo Maestri (Porto Viro); 2. Andrea Paoletti (Bike Pro Action); 3. Mirko Furlan (Adria Bike).

MASTER-2: 1. Andrea Ornofoli (Cicli caneva); 2. Andrea Tonel (Friuli Sanvitese); 3. Roberto Casagrande (Spezzotto).

MASTER-3: 1. Ivo Rampado (Adria Bike); 2. Nicola Dalto (Sprint Vidor); 3. Matteo Barboni (Porto Viro).

MASTER-4: 1. Massimo Boscolo Cucco (Adria Bike); 2. Ruggero Ranzato (Team Bellato Peseggia); 3. Luca Kogler (Sorriso Bike Team).

MASTER-5: 1. Marco Boscolo Chiodoro (Sorriso Bike Team); 2. Nicola Gazzetta (Porto Viro); 3. Davide Bondesan (Adria Bike).

MASTER-6: 1. Giorgio Padoan (Adria Bike); 2. Michele Pasini (Ciclisti Eurovelo); 3. Giuseppe Clementi (La Perla Verde).

MASTER-7+: 1. Maurizio Borsato (Sorriso Bike Team); 2. GIampietro Garofolin (Zero Test); 3. Stefano Masotti (La Perla Verde).