22 Febbraio Feb 2021 1208 11 days ago

Il logo ufficiale dell'UCI MTB Marathon World Championships

L’ultimo passo ufficiale si è compiuto, con l’ufficializzazione del logo la manifestazione è in rampa di lancio, ma dietro a questo evento c’è anche storia, lavoro e poesia

Capoliveri WC21 P18

Con l’inizio della nuova stagione a primavera, l’Elba riparte, i ragazzi dell’Asd Capoliveri Bike Park non si sono mai fermati. I volontari sono già sui percorsi con zappe, rastrelli e picconi per sistemare i sentieri. Il 2021 è l’anno dell’Arcobaleno dopo la tempesta. E’ l’anno del 2021 UCI MTB MARATHON WORLD CHAMPIONSHIPS – ELBA ISLAND – TUSCANY – ITALY.

La competizione è prevista per il 2 ottobre. Il logo è stato approvato ed ufficializzato dall’Unione Ciclistica Internazionale. Un logo semplice, come la gente elbana con una passione per la mountain bike, che in dodici anni ha coronato un sogno “WORLD”, come mai era accaduto prima all’Isola d’Elba in ambito sportivo.

Sì, un decennio di passione, volontariato, amore per il proprio territorio. I migliori loghi non sono i più appariscenti, ma quelli che toccano le corde del loro pubblico di destinazione. Basta un’occhiata e capisci dove sei e con chi hai a che fare. Semplicità, bellezza e fatica. Con la scritta UCI grande e visibile che significa riconoscenza, garanzia, gratificazione. E poi quel disegno con quei colori, scelti dal Gruppo del Bike Park per questa avventura. Quel cerchio grande che sembra un sole, con il colore della terra rossa delle miniere che ha raccolto le vere fatiche ed il sole vero, il blu del mare e un biker che sfreccia sulle onde immaginarie dei sentieri e boschi dell’Isola d’Elba, sul Monte Calamita, un luogo magnetico dove si svolgerà il Mondiale.

Dalla vetta del monte tra vigne e lecci, tra ginestre e piante aromatiche, avvolti dai colori e profumi inebrianti della macchia mediterranea, e giù via, dopo pochi minuti sei in riva al mare con i pedali che sfiorano l’acqua, per risalire ed immergerti nei sentieri tortuosi, ma sicuri, preparati da questi uomini del fare, che dedicano, in gran parte dell’anno, ogni momento libero dal lavoro. Sempre in allegria, con la consapevolezza di fare “una cosa grande”. Certo, la fatica, non manca, ma stiamo parlando degli eredi di chi ha lavorato nelle miniere del Ferro e che poi raggiungeva le vigne e campi per la semina attraverso gli “stradelli” e mulattiere, oggi “raccolto” e patrimonio del Bike Park.

Una semina cominciata nel 2009, quando è nata l’idea, la sfida di una ventina di amici (soci fondatori), di far rivivere le emozioni di una gara di cui si parla ancora oggi, dopo un quarto di secolo, la tappa della World Cup 1994 all’Isola d’Elba, una gara “Leggendaria”.

La Capoliveri Legend Cup è stata questa sfida, evento partecipato oggi da migliaia di bikers, che almeno una volta sognano di partecipare, gara che ha permesso di coltivare il sogno mondiale all’Isola d’Elba.

Ogni anno un nuovo step, ed ora la domanda che il ragazzi del Bike Park si pongono è: “Cerchiamo di capire se siamo pronti per organizzare un World Championships?”.

La macchina organizzativa è già partita. L’UCI ha approvato, i bikers l’hanno già testata, l’orgoglio e il sistema dell’Isola d’Elba spinge la gente a fare le cose per bene.

Il 02 ottobre 2021 sarà UCI MTB MARATHON WORLD CHAMPIONSHIPS – ELBA ISLAND – TUSCANY – ITALY, questo è un logo ufficiale che rappresenta un percorso, quello del campionato del Mondo MTB Marathon, che percorrerà la storia, le bellezze naturali, l’umanità e la fortuna di un piccolo popolo, consci di avere a disposizione un piccolo angolo di paradiso.

Alla fine tutti torneranno ai propri doveri, a lavorare come se niente fosse accaduto, ma consapevoli di aver dato tutto, speranzosi di aver messo in scena “LO SPETTACOLO PIÙ BELLO DEL MONDO”.