19 Maggio Mag 2021 1403 26 days ago

Definito il programma del Campionato Europeo giovanile di MountainBike

la macchina organizzativa lavora alacremente affinché la kermesse continentale riservata alle categorie Esordienti e Allievi rimanga un ricordo indelebile per tutti gli attori

Pila2021

A quaranta giorni dal via ufficiale dell’edizione 2021 del Campionato Europeo giovanile di MountainBike, la macchina organizzativa lavora alacremente affinché la kermesse continentale riservata alle categorie Esordienti e Allievi rimanga un ricordo indelebile per tutti gli attori, sia atleti, sia tecnici e accompagnatori, sia per gli addetti ai lavori. Sarà la località turistica di Pila (Valle d’Aosta), dal 28 giugno al 3 luglio, a ospitare i migliori interpreti a livello giovanile del Vecchio continente delle MoutainBike.

La regione alpina più alta d’Europa organizza per la terza volta la manifestazione che, nel 2019, ha visto sulla linea di partenza poco meno di 600 concorrenti - 204 nelle gare femminili, 382 nelle maschili delle categorie Under 15 e Under 17 -, in rappresentanza di 29 Nazioni, numeri che, in base alle richieste finora giunte al Comitato organizzatore, potrebbero essere ritoccati verso l’alto. Le ‘questioni’ tecniche – percorsi e programma delle gare – sono definiti, con tre tracciati disegnati dal Direttore tecnico dell’evento, Paolo Pesse, e il programma con rispettivi orari fissati e ratificati dalla Federazione Europea.

Il primo momento ufficiale è fissato, lunedì 28 giugno, la verifica delle tessere, la consegna dei pettorali e, nel tardo pomeriggio, alle 17, con la riunione tecnica di tutte le gare; il giorno successivo, martedì 29, il via alle gare, con il Time Trial (alle 9 e alle 14; Under 14 e Under 16 rispettivamente), femminili e maschili, obbligatoria per tutti gli iscritti per definire le griglie di partenza di tutte le gare. Mercoledì 30, alle 11 e alle 13, la Team relay; giovedì 1 luglio, l’Eliminator Xce (alle 11 e alle 13.30, per i migliori tempi dei 32 maschi e 16 donne ottenuti nel Time trial); il 2 luglio, il Cross country riservato agli Esordienti (Under 14, alle 10 e alle 12, maschile e femminile; Under 13, alle 14 e alle 16, femminile e maschile). Gran finale, sabato 3 luglio, con il Cross country Allievi (Under 15 e Under, con lo stesso programma e orari del giorno precedente).

Il Campionato Europeo è organizzato dall’Unione Europea del ciclismo in collaborazione con il Pila Bike Planet e la Federazione Italiana Ciclismo, e il sostanziale contributo della Regione autonoma Valle d’Aosta, l’assessorato regionale allo Sport, la presidenza del Consiglio regionale, i comuni di Gressan e Aosta, e della Pila spa.

Per ogni tipo d’informazione è consultabile il sito ufficiale della manifestazione, www.PilaBike.it, il sito della Federazione Europea, www.uec.ch (sezione event, uec-mtb-youth-european-championships, e la pagina Facebook, @uecmtbyouthchampionships.