14 Ottobre Ott 2021 0906 one month ago

Alla Terminillo Marathon assegnati i titoli regionali del Lazio

Pieno successo della gara organizzata dalla Zero Team in sinergia con CicloTour

Terminillo Marathon 12102021 I Campioni Reg FCI Lazio Mediofondo

La sesta edizione della Terminillo Marathon è tornata a vivere e a regalare emozioni agli oltre 500 partecipanti della classica amatoriale reatina organizzata dall’Asd Zero Team, in collaborazione con CicloTour. Il desiderio di tornare a pedalare, a divertirsi e a sfidare i 16 chilometri di salita da Vazia fino ai 1675 metri di altitudine di Campoforogna è stato più forte del freddo pungente patito in cima al traguardo. La cronaca della corsa, valevole per l’assegnazione dei titoli regionali FCI Lazio Medio Fondo e per i circuiti Fantabici e Due Mari , ha fatto registrare la battaglia a distanza tra gli inseguitori e il battistrada Ambrogio Chiriacò (pugliese in forza al Team Preview Bikespace Sei Sport) con quest'ultimo che è stato capace di raggiungere il traguardo da solo con quasi 2 minuti di vantaggio su Pasquale Di Lorenzo (campano della Rokka Bike) e Piero Lorenzini (bolognese in forza all’Argon 18 Hicari Stemax) mentre al femminile affermazione in solitaria per Romina D’Angelis (atleta di Fondi portacolori dell’AS Roma Ciclismo) che ha preceduto le laziali Andreea Velicu (R1 Team) e Alessandra Rosa (Iron Bike).

Ospite d’onore il Colonnello Carlo Calcagni, la cui storia personale è sinonimo di vita allo stato puro, in una continua lotta alla sopravvivenza che solo l’amore per la bicicletta lo consente ancora di tirare fuori una forza che nemmeno lui sa di avere, nel suo lungo percorso di cure dopo la contaminazione da uranio impoverito durante la missione di pace nel corso della guerra nei Balcani. Calcagni (pugliese di Guagnano e promotore del suo club “Team Calcagni-Mai Arrendersi”) si è presentato al via con il suo triciclo e ha rivissuto le emozioni di 20 anni fa quando vinse la Granfondo del Terminillo coprendo il percorso in cinque ore.

Maurizio Ramacogi, consigliere comunale di Rieti: “Da amministratore di questa città, faccio i miei complimenti a Paolo Ferri e alla sua equipe di lavoro per la tenacia che ha dimostrato ancora una volta organizzando una gara di eccellenza con le esigue risorse economiche disponibili. Bravi e soprattutto grazie da tutta Rieti”.

Paolo Ferri, a nome del comitato organizzatore dell’Asd Zero Team: “Dal nostro coraggio è arrivato un bel segnale di ripartenza, a riprova del valore di un lavoro che negli ultimi anni ha portato a Rieti e al Terminillo eventi di una caratura notevole che sono strategici per il nostro territorio. Siamo grati agli oltre 500 partecipanti che hanno sfidato il freddo in cima all’arrivo ma nel 2022 riportiamo la Terminillo Marathon nel mese di giugno. Un ringraziamento al Comune di Rieti, al Centro Commerciale Perseo del direttore Claudio Cecchetelli, a tutte le amministrazioni comunali interessate al passaggio della corsa e al comitato regionale FCI Lazio con la presenza del consigliere Fabio Rossetti”. Ed è stato proprio il consigliere del Comitato Regionale Lazio a vestire le maglie ai neo campioni regionali del Medio Fondo portando anche il saluto del presidente Maurizio Brilli.

VINCITORI DI CATEGORIA

Èlite sport: Ambrogio Chiriacò (Team Preview Bikespace Sei Sport)

Master 1: Pasquale Di Lorenzo (Rokka Bike)

Master 2: Davide Lombardi (Vitamin-in Cycling Team)

Master 3: Giuseppe Baccaro (Bike Lab Scuola Ciclismo)

Master 4: Pietro Capuccilli (Dipa Falasca)

Master 5: Angelo Calvano (Asd Un Giro in Meno)

Master 6: Marco D’Agostini (Bike Shop Team)

Master 7: Ivano Zaganella (Polisportiva Moiano)

Master 8: Lorenzo Iezzi (Acido Lattico Mtb)

Elite master donna: Elena Serangeli (Asd Luiss)

Master donna 1: Romina D’Angelis (AS Roma Ciclismo)

Master donna 2: Alessandra Rosa (Iron Bike)

Master donna 3: Anna Sapienza (Asd Mentana Ciclismo)

I CAMPIONI REGIONALI FCI LAZIO MEDIOFONDO 2021

Èlite sport: Giulio Scaia (Unitec Cycling Team)

Master 1: Davide Quadrelli (Bike Lab Team Astolfi)

Master 2: Marco Morabito (Unitec Cycling Team)

Master 3: Giuseppe Baccaro (Team Bike Emotion)

Master 4: Pietro Capuccilli (Dipa Falasca)

Master 5: Gianluigi Pellegrino (Circolo Canottieri Aniene)

Master 6: Marco D’Agostini (Bike Shop Team)

Master 7: Gianni Bufacchi (Asd GM Bike)

Master 8: Franco Strolighi (Cicli Fatato)

Elite master donna: Elena Serangeli (Asd Luiss)

Master donna 1: Romina D’Angelis (AS Roma Ciclismo)

Master donna 2: Gabriella Cristea (AS Roma Ciclismo)

Master donna 3: Anna Sapienza (Asd Mentana Ciclismo)