17 Luglio Lug 2022 1715 25 days ago

CDM XCO Andorra - Luca Braidot ancora sul gradino più alto

Nuova impresa del friulano che riporta l'Italia ai vertici della disciplina doppiando il successo di otto giorni fa in Svizzera.

Schermata 2022 07 17 Alle 21

Cala il sipario su una settimana magica per la mtb italiana. Dopo sette giorni è ancora il nome di Luca Braidot a comparire davanti a tutti nell'ordine d'arrivo di una prova della Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup. Ai quasi 2.000 mt di Vallnord, nel principato di Andorra, è andata in scena quest'oggi il sesto round del circuito internazionale più prestigioso di mtb ed il biker friulano è salito per la seconda volta consecutiva sul gradino più alto del podio centrando un risultato storico per la mountain bike italiana. Come lui mai nessuno prima.

Il portacolori del Team Santa Cruz-FSA che a Lenzerheide, in Svizzera, domenica scorsa aveva alzato le braccia al cielo per la prima volta in Coppa del Mondo oggi si è ripetuto, facendo scatenare una volta di più Marco Aurelio Fontana e Giulia De Maio che hanno commentato il suo trionfo back to back per Red Bull TV (guarda il replay integrale delle gare) e i sempre più numerosi spettatori collegati da casa.

L'azzurro con grande intelligenza e senso tattico questa volta ha avuto la meglio sul campione spagnolo David Valero, sull'iridato Nino Schurter, saldamente al comando della classifica generale, e sul rumeno Vlad Dascalu, rallentato all'ultimo giro da un guaio meccanico. «Una giornata fantastica che mi ripaga della sfortuna di venerdì quando nello short track ho visto la vittoria sfumare a causa di un salto di catena. Questi due successi consecutivi mi danno una fiducia pazzesca» ha commentato a caldo Luca emozionato e ancora incredulo della sua impresa.

In campo femminile, nella gara vinta dall'olandese Anne Terpstra sulla giovanissima austriaca Mona Mitterwallner e la svizzera Ramona Forchini, ha brillato Martina Berta, compagna di squadra di Braidot, che per gran parte della gara è stata in lotta per un gradino del podio e alla fine ha tagliato il traguardo in settima piazza. Giornata da dimenticare per l'australiana Rebecca McConnell, che ha forato due volte ed è caduta, ma è comunque riuscita a salvare la maglia di leader.

Dopo le prove di XCC di venerdì conquistate dagli svizzeri Mathias Flückiger (oggi out per sintomi influenzali, ndr) e Alessandra Keller, ieri nelle entusiasmanti finali di discesa l'hanno spuntata il francese Loris Vergier e l'austriaca Valentina Höll con la trentina Eleonora Farina, migliore delle nostre, che porta a casa un sesto posto che le sta un po' stretto dopo i recenti podi.

Il prossimo fine settimana sono in programma i Campionati Italiani, dopodiché i migliori riders al mondo voleranno in America per la successiva tappa di Coppa del Mondo di Snowshoe in programma dal 29 al 31 luglio. Seguiteli su Red Bull TV.