14 Settembre Set 2023 1312 8 months ago

Alla faggeta di Soriano nel Cimino il campionato laziale DH

Solo i migliori si sono trovati a loro agio sui tratti molto tecnici del percorso ed hanno dato spettacolo

La Festa Di Soriano

Torna a muoversi il movimento Downhill nel Lazio grazie a Leonardo Borgia ed alla Pro Bike Riding Team di Sandro Bianchi che hanno organizzato Domenica scorsa a Soriano nel Cimino la 3° tappa dell'interregionale DH, valevole come campionato regionale assoluto del Lazio. Numerosi atleti, giunti anche dalle regioni limitrofe, si sono dati battaglia su un circuito molto tecnico e selettivo, sicuramente il più impegnativo del campionato, tracciato e realizzato dall'esperienza del rider locale Samuele Grossini, che non ha fatto sconti a nessuno. Solo i migliori si sono trovati a loro agio sui tratti molto tecnici del percorso ed hanno dato spettacolo. La gara è stata vinta da un grande atleta di livello nazionale, Tommaso Calonaci del team FreeBike, dietro di lui il giovane Davide De Santis (Team Fristads Merida Co.Me.S) e Tiziano Pichelli (Oneleven MTB). A chiudere poi la top five Jacopo Del Principe (TSI Free Bike) e Simone Grossini (Ternana Bike 22). Nelle classifiche di categoria successi di Davide De Santis fra gli Allievi, Davide Chellini (Scuola di Ciclismo Arezzo) fra gli Esordienti, Tiziano Pichelli fra gli Juniores, Tommaso Calonaci fra gli Under 23. Nella fascia Master le vittorie sono andate a: Jacopo Del Pricipe ELMT, Tiziano Foresti (Blacksmith) JMT, Giorgio Gazzeri (GS Poccianti) M1, Daniele Pianigiani (GS Poccianti) M2, Paolo Martelli (Abetone Gravity) M3, Stefano Ali (Pro Bike) M4, Roberto Farinelli (Scuola Ciclismo Arezzo) M5 e Valentina Masciarelli (Bad School Team) W1.

La manifestazione è stata un’occasione per ricordare il campione Italiano Luigi Cannavacciulo, grande protagonista nelle gare di Enduro, scomparso tragicamente nel 2017 a soli 34 anni che proprio a Soriano nel Cimino vinse la sua ultima gara. Presente alla manifestazione il vice presidente del CR Lazio Pierangelo Brinchi che ha fatto vestire le maglie ai neo campioni regionali della specialità. A fregiarsi del titolo laziale sono stati:

ALLIEVI Emiliano Contasti (Oneleven MTB)

ESORDIENTI Riccardo Salvatori (Onelene MTB)

JUNIORES Tiziano Pichelli (Oneleven MTB)

ELMT Amar Brunetti (Team AS Bike)

JMT Tiziano Foresti (Blacksmith)

MASTER 1 Federico Cappella (Pro Bike Riding Team)

MASTER 2 Andrea Reali (Bike Plus Volata)

MASTER 3 Paolo Reali (Pro Bike Riding Team)

MASTER 4 Stefano Ali (Pro Bike Riding Team)