4 Aprile Apr 2024 0920 2 months ago

MTB Nalles: Show Garantito!.

Protagonisti di livello alla "Sunshine"

24

MTB NALLES: SHOW GARANTITO!

PROTAGONISTI DI LIVELLO ALLA “SUNSHINE”

A Nalles tre giorni “delle rose” con la 23.a Marlene Südtirol Sunshine Race

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7: attesi 800 atleti da ben 23 nazioni diverse

Pauline Ferrand-Prévot (FRA) guida il gruppo delle big attese alla 23.a edizione

Presente anche l’immancabile Fruet e poi Specia, Avondetto, Cortinovis e molti altri

Fra i tanti modi in cui è possibile descrivere la Marlene Südtirol Sunshine Race c’è anche quello di “gara delle rose” perché la blasonata prova di Nalles va in scena fra gli splendidi roseti del paese altoatesino, regalando a bikers e addetti ai lavori un’esperienza ancor più speciale.

Questa settimana, da venerdì a domenica, la gara è pronta alla sua 23.a edizione che comincerà con l’agile prova di Cross Country Short Track (XCC). Appuntamento alle 17.30 di venerdì 5 per seguire la gara Élite femminile e subito dopo, alle 18.00, quella maschile. Sabato 6 sarà la volta della sfida di Cross Country Olimpico (XCO) che coinvolgerà le categorie UCI di Élite, Under23 e Junior con sei partenze distinte. Ad aprire le danze saranno i maschi Junior (ore 9.00) seguiti dai colleghi Under23 (ore 10.45). Più tardi partiranno le donne Élite (ore 12.30) alle quali seguiranno subito dopo le Under23 (ore 12.32) e le Junior (ore 12.35). Chiuderanno la carrellata di gare gli uomini Élite (ore 14.30).

Un programma davvero intenso per la giornata di sabato, che offrirà il bis domenica 7 con le sfide per le categorie giovanili. Le prime a schierarsi in partenza saranno le atlete Esordienti e Allieve che prenderanno il via in un unico blocco (ore 9.30). Seguiranno poi le partenze degli Esordienti di 1° anno prima (ore 10.30) e del 2° anno poi (ore 11.30). A completare la giornata ci penseranno invece Allievi di 1° (ore 12.30) e 2° anno (ore 13.30) con le griglie di partenza che verranno formate 15 minuti prima dello start, mentre le premiazioni si terranno subito dopo ciascuna corsa.

In una lista partenti dove si contano quasi 800 iscritti da ben 23 nazioni diverse, spicca il nome di Pauline Ferrand-Prévot. La francese è una vera fuoriclasse delle due ruote in tutte le sue forme, essendosi laureata campionessa del mondo in ben sei specialità differenti: ciclismo su strada (nella prova in linea), MTB XCO, MTB XCC, MTB Marathon, CX e Gravel. Con la classe 1992 in pista ci sarà da sudare per le dirette avversarie e lo spettacolo sportivo è garantito.

E se la francese dovesse “steccare” proprio all’appuntamento con l’unica gara Hors Catégorie d’Italia della stagione? Su un percorso adrenalinico e impegnativo come quello di Nalles non si può dare nulla per scontato e la transalpina troverà pane per i suoi denti con Giada Specia in pista, pronta a dare il massimo per difendere il titolo conquistato lo scorso anno, senza dimenticare Sara Cortinovis, Giorgia Marchet e le tedesche Leonie Daubermann e Nina Benz oltre alle promettenti Under23 Lucia Bramati, Nicole Pesse, Ginia Caluori (SUI) e Katrin Embacher, la campionessa austriaca vincitrice della scorsa edizione fra le Junior. Junior dove i riflettori saranno puntati anche su Giada Martinoli ed Eva Herzog (AUT).

In campo maschile occhio soprattutto a Simone Avondetto, Daniele Braidot, Filippo Fontana e all’eterno giovane della MTB Martino Fruet oltre ai temibili Cameron Orr (GBR) e Mathis Azzaro (FRA). Le sfide fra Under23 sono nelle mani di Elian Paccagnella, Gabriel Borre e Matteo Siffredi mentre fra gli Junior si scateneranno Tommaso Bosio, Gioele Bertolini, Mattia Agostinacchio, Stefano Viezzi e Mattia Stenico.

Come per ogni edizione, quello di Nalles si conferma un parterre di alto livello e le prove sulle ruote grasse si annunciano spettacolari.

Nel frattempo la ASV Sunshine Racers Nals mette a punto gli ultimi accorgimenti per l’organizzazione di un evento ormai simbolo di Nalles e dell’intero Alto Adige, affermato a livello nazionale e internazionale. “Ormai siamo ai ritocchi finali, il percorso è pronto e dopo tutto questo lavoro non vediamo l’ora di assistere alle gare!” afferma entusiasta il presidente del comitato organizzatore, Florian Pallweber.

Allora chi trionferà alla 23.a Marlene Südtirol Sunshine Race? Non resta che scoprirlo…

LEGGI IL COMUNICATO

website

download foto1

download immagini

download comunicati

press

download foto2

FACEBOOK

PROGRAMMA

VIDEO

download foto3