11 Giugno Giu 2024 1038 9 days ago

I giovani bikers a Formia per la prima edizione dell'XCO Monte di Gianola

La gara era la quarta tappa del neonato circuito GP MTB Giovanile Pontino-Ciociaro creato dalla Struttura Fuoristrada del Lazio per dar modo alle categorie giovanili di confrontarsi in ambito regionale

Premiazione Monte Di Gianola

Il ciclismo ed in particolare quello fuoristrada continua a scoprire nuovi scenari dove portare eventi e attuare quella forma di turismo sportivo che tante amministrazioni comunali cercano di promuovere. Domenica scorsa l'Aurunci Cycling Team ha proposto una gara di Cross Country giovanile nella suggestiva cornice del Monte di Gianola all’interno del Parco Regionale Riviera di Ulisse ed a pochi metri dal litorale tirrenico del comune di Formia. Un angolo del territorio pontino davvero affascinante che ben si presta ad ospitare anche eventi sportivi. La gara era la quarta tappa del neonato circuito GP MTB Giovanile Pontino-Ciociaro creato dalla Struttura Fuoristrada del Lazio per dar modo alle categorie giovanili di confrontarsi in ambito regionale senza dover affrontare lunghe trasferte per cercare gare del settore Xco. In lizza oltre a Juniores, Allievi ed Esordienti la categoria G6 in forma promozionale. E sono stati proprio i dodicenni ad aprire la manifestazione con la prova che ha visto il successo di Alessandro Tramontini (Tirreno Bike) davanti al compagno di squadra Matteo Giuntarelli ed a Vincenzo Ammutinato (Aurunci Cycling Team). Nella sfida femminile altra doppietta della Tirreno Bike con Giorgia Fiorani ed Elisa Faccenda ai primi due posti.

A seguire sono entrate in scena le due fasce della categoria Esordienti che hanno fatto registrare le vittorie di Nicolò Venanzoni (Castelli Romani), sulla coppia Tirreno Bike Lorenzo Sgrò-Andrea Dato, fra i primo anno e Massimiliano Del Pidio (Castelli Romani), davanti ad Alessandro Petitti (Tibur Bike Team) e Fabiano Faciolo (Onleven MTB), fra i secondo anno. In campo femminile successi di Chiara Massai (Tirreno bike) ed Elena Fiore (Rocca di Papa Bike). Chiusura del programma con Juniores ed Allievi e affermazioni del campione regionale Juniores Francesco Landolfi (Cycling Cafè) sul compagno di squadra Alessandro Colagrossi e dell’Allievo Lorenzo Paglioni (Tirreno Bike) sul campano Giuseppe Gianni (Federal Team Bike).

La classifica dei team più numerosi ha visto piazzarsi nell'ordine: Tirreno Bike, Castelli Romani e Federal Team Bike.

A premiare i protagonisti della giornata sono intervenuti Massimo Giovanchelli, Commissario dell'ente Parco regionale Riviera di Ulisse, l’assessore allo sport del Comune di Formia Fabio e il consigliere Francesco De Nitto. Per il CR Lazio presenti il presidente Maurizio Brilli, il suo vice Tony Vernile e il consigliere Alfio Sciuto.

Da parte di tutti parole di elogio a Luca Adipietro e Antonio Scipione, colonne portanti dell'Aurunci Cycling Team, ed allo staff societario che ha lavorato per allestire la manifestazione in maniera impeccabile. La quinta ed ultima tappa del GP MTB Giovanile Pontino-Ciociaro si svolgerà l’1 Settembre a Patrica nell’ambito del XCO Sentiero Natura organizzato dalla Ciociaria Bike.

LE CLASSIFICHE SONO DISPONIBILI SULLA PAGINA SOCIAL DEL CIRCUITO